CIVITAVECCHIA, ACCOGLIENZA PROFUGHI DALL’UCRAINA: VERTICE A PALAZZO DEL PINCIO CON LE REALTÀ DEL TERZO SETTORE

25 Marzo 2022

Riunione a Palazzo del Pincio tra i vertici dell’Amministrazione comunale e i rappresentanti delle realtà attive nel Terzo settore. Il Sindaco Ernesto Tedesco e l’Assessore ai Servizi sociali Cinzia Napoli hanno fatto il punto della situazione in particolare sull’accoglienza dei profughi provenienti dall’Ucraina.

Spiega l’Assessore Napoli: «Avevamo preannunciato un incontro allargato sulla crisi Ucraina e siamo riusciti a organizzarlo per tempo. È stata l’occasione per ribadire, assieme ai responsabili dell’ufficio e della Protezione civile, la cornice dell’intervento in corso e di quello da definirsi nei prossimi giorni, in base alla disponibilità già data alla Prefettura. Per quanto riguarda il primo, frutto di una convenzione tra Protezione civile regionale e Federalberghi, l’Amministrazione mantiene assieme alla Asl un contatto costante con la struttura. In vista tuttavia anche di altri impegni, si rende necessario coordinare le azioni e quindi affidare ogni tipo di richiesta e di offerta al nostro nucleo di Protezione civile».

Aggiunge il sindaco Tedesco: «Ho ringraziato a nome della città le realtà del Terzo settore per tutto ciò che fanno sempre e per ciò che hanno offerto anche in questa particolare emergenza dei profughi ucraini. Ho potuto rendere noto, nell’occasione, che il tema è stato sollevato da me personalmente, e anche da altri colleghi sindaci, durante i lavori del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ospitato dal nostro Comune. Un tema così importante non può che essere al centro dell’attenzione delle istituzioni, a ogni livello: la nostra Protezione civile, che ha già affrontato in passato numerose emergenze in maniera operativa, è una garanzia di competenza e professionalità».

Conclude il Coordinatore dell’Unità di crisi di Protezione civile, Valentino Arillo: «Ringrazio le associazioni per l’attenzione e l’estrema responsabilità che hanno dimostrato e che senz’altro continueranno a dimostrare, a maggior ragione in un settore delicato e rigidamente normato quale quello dell’accoglienza. Abbiamo potuto chiarire che tutte le richieste degli ospiti passano attraverso la struttura e ribadire che il centralino della Protezione civile di Civitavecchia risponde a ogni richiesta, informazione e segnalazione al numero 0766 19422».

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com