Una due giorni di formazione per il Litorale IN Volley

23 Settembre 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Imparare ci rende migliori e accresce le nostre potenzialità. È questo il valore appreso dal gruppo dirigenziale del Litorale IN Volley nella due giorni di formazione e informazione nelle aule dell’Hotel Grand Duca D’Este di Tivoli. I direttivi sono stati impegnati nel “Corso intensivo per dirigenti di società” durante il quale sono stati trattati numerosi temi pilastro della gestione manageriale delle società, tra cui: la privacy, aspetti civilistici e fiscali, la gestione  degli impianti, le norme relative ai tesseramenti e molti altri spunti di riflessione utili e attuabili per la crescita delle società. Contemporaneamente i dirigenti sono stati invece coinvolti nel “Corso dirigenti in campo” che ha introdotto temi di spessore riguardo il corretto comportamento del dirigente,dai rapporti con i giudici di gara alle convocazioni. Ancora una volta il Litorale ribadisce uno dei concetti chiave del disegno consortile: accrescere il territorio non solo a livello sportivo ma anche culturale.

“Ringraziamo il Comitato Regionale della Fipav Lazio per aver organizzato questi momenti di formazione con relatori di altissimo livello- afferma con grande gratitudine la Presidente Viviana Marozza-

Ci auguriamo che a questi ne seguano altri di approfondimento ulteriore, convinti che la crescita e la sana gestione delle nostre società passi anche e soprattutto attraverso la conoscenza e la condivisione.”

 Consorzio Litorale IN Volley

Sara Sansone – Addetto Stampa





  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo