Scuola, a tre anni dall’incendio affidati i lavori alla media Don Milani-Calamatta

5 Febbraio 2021
  • 2
    Shares

Non si fermano gli interventi di manutenzione delle strade cittadine. L’assessorato guidato da Sandro De Paolis ha coordinato i diversi interventi per realizzare manutenzioni che non venivano eseguite da decenni sul territorio. Investimenti sostanziosi su tutto il territorio comunale.
“A differenza di altri che parlavano senza mai giungere a dama iniziamo a commentare ora che i cittadini vedono con i loro occhi gli interventi che stiamo facendo – dichiara l’assessore -. In poche settimane partiranno lavori che daranno un nuovo volto alle strade cittadine. In periferia abbiamo trovato situazioni di abbandono incredibili. Stiamo mettendo mano alle situazioni più delicate che mettevano a repentaglio l’incolumità dei cittadini”.
Un occhio di attenzione è rivolto anche alle scuole cittadine: “I nostri operai sono molto attenti alle manutenzioni delle scuole cittadine e proprio in queste ore abbiamo affidato i lavori di ristrutturazione della scuola media Don Milani-Calamatta che tre anni fa andò a fuoco. Un lavoro molto delicato e importante all’attenzione del sindaco Ernesto Tedesco, che ha voluto presenziare al sopralluogo effettuato con la società che farà i lavori” ha dichiarato l’assessore Sandro De Paolis.
“La scuola è al centro delle nostre attenzioni. Restaurare questa scuola dopo l’incendio di tre anni fa era un nostro punto di massimo interesse. Siamo convinti di avere l’immobile pronto per il prossimo anno scolastico. Un messaggio di ripartenza importante” ha dichiarato il sindaco Ernesto Tedesco.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



ottica di luzio nuova



  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2021, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo