Santa Marinella, versati al comune un milione di euro di tributi non pagati

26 Giugno 2020
Condividi
  •  
  • 1
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Tidei: “buona l’operazione di recupero, una boccata di ossigeno per il comune”.

Un bonifico d’eccezione, quello che la tesoreria comunale ha visto arrivare da una società che opera sul territorio.

Un milione di euro l’importo del bonifico (poco più) a saldo di IMU/ICI non pagati nel periodo ‪2011-2020‬.

Già da tempo – afferma Tidei – grazie ad un buon lavoro dell’ufficio tributi, abbiamo avviato un’opera di recupero di crediti che consentirebbero al Comune di respirare, considerato lo stato delle casse.

La società che ha effettuato il bonifico record – prosegue Tidei – vanta dei crediti nei confronti dell’Ente , che saranno pagati successivamente all’effettivo incasso della somma dovuta.

Minghella (ass.attività produttive) – soddisfazione per questo incasso. Ho seguito con attenzione il lavoro dell’ufficio, che ringrazio, fornendo anche il mio contributo.Mentre ci diamo da fare per realizzare opere, reperire contributi e soprattutto, approvare il bilancio, invitiamo tutti i cittadini a pagare le tasse così come le imprese, parte del dissesto, purtroppo è dovuta anche all’evasione fiscale.

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 1
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo