Rugby, CRC pronto alla ripresa appena si potrà

27 Ottobre 2020

Il Rugby Civitavecchia si ferma ma è pronto, appena si potrà, alla ripresa.

 

Il Rugby Civitavecchia fino ad oggi, attraverso un rigoroso ed attento rispetto del protocollo sanitario e sportivo, secondo principi di adeguatezza volti a tutelare l’attività sportiva e sociale, ha garantito a centinaia di atleti il concreto esercizio del diritto allo sport, alla cura del benessere, alla socialità.

Intendiamo continuare a farlo in condizioni di sicurezza e serenità.

Allo stato attuale la dirigenza del Centumcellae Rugby Civitavecchia, al fine di tutelare al meglio i propri iscritti e lo staff ha deciso, in via precauzionale, di sospendere le attività sportive.

I tempi e le modalità della ripresa saranno conformi a quanto previsto dal Protocollo FIR in materia Covid in accordo col Ministero della Salute.

Ulteriori o diverse decisioni dipenderanno ovviamente dalla valutazione dell’andamento dei contagi e dalle conseguenti determinazioni che potrebbero essere assunte dalle Autorità amministrative e sportive.

Il Rugby Civitavecchia continuerà a lavorare, senza sosta, per garantire la ripresa in sicurezza e per continuare a costruire un posto sicuro per i nostri atleti, i nostri tesserati e per tutti coloro che frequentano il Moretti della Marta.

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com