ROMA, ASSOTUTELA: “CICLABILI NELL’INCURIA. ESPOSTO IN PROCURA”

3 Giugno 2020
Condividi
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

“Ciclabili nell’incuria e nel degrado, buche e problemi infrastrutturali, sporcizia e criticità viarie. Quanto apprendiamo dalla stampa in merito alle piste, tanto decantate dalla sindaca di Roma Virginia Raggi è assai preoccupante e denota come la nostra città sia ancora lontana dall’avere una mobilità sostenibile, degna di una capitale europea. In questo contesto, leggiamo che sia le corsie preesistenti sia le attuali transitorie, progettate per il post Covid 19, presenterebbero forti problemi. Sarebbe il caso dunque il Campidoglio grillino chiarisse cosa stia realmente accadendo. È necessario dare una alternativa sostenibile all’auto privata e ai mezzi pubblici, ma bisogna farlo con concretezza, efficienza e razionalità. Cosa che allo stato attuale non sembra accadere per tutti i chilometri di ciclabili dislocati tra centro e periferia di Roma. Auspichiamo un intervento della sindaca Raggi altrimenti depositeremo un esposto in procura sulla condizione delle piste ciclabili, che li ricordiamo sono state realizzate con risorse pubbliche, ovvero dei cittadini”.
Così, in una nota, la associazione Assotutela.

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo