processionecv

PROCESSIONE: UN NUOVO PERCORSO PENSANDO ALLE PERIFERIE

18 Marzo 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’organizzazione della Processione del Venerdì Santo sta procedendo per consentire ai Civitavecchiesi di vivere anche quest’anno il particolare momento in preparazione alla SS. Pasqua.

Quest’anno poi avremo una importante novità, la processione avrà un diverso percorso rispetto lo scorso anno. Il percorso rappresenta un simbolo e noi quest’anno abbiamo voluto con questo cambiamento simboleggiare la vicinanza alle periferie della città. La processione toccherà infatti la rotonda vicina a via Palmiro Togliatti arteria che congiunge (con il suo proseguimento Via Nenni) Centro e periferia.

Il percorso quest’anno percorrerà: “Piazza Leandra, Via Piave, Via Trieste, Via Stendhal, Corso Marconi, Piazza V. Emanuele, Largo Cavour, Largo Plebiscito, Corso Centocelle, Via Buonarroti, Via Bruzzesi, Viale Baccelli, Largo d’Ardia, Corso Centocelle Largo Plebiscito, Largo Cavour, Piazza V. Emanuele, Corso Marconi, Via Stendhal, Via Trieste, Via Piave, Piazza Leandra”.

La processione è cultura e storia della nostra città oltre che evento religioso e spirituale di altissimo respiro. La tradizione divenuta cultura e le nostre radici sono nei migliaia di passi fatti dai Civitavecchiesi che le centinaia di processioni nel corso dei secoli hanno “vissuto” lungo le vie di Civita Vetula. Mantenerla rappresenta una parte della nostra tradizione culturale, per questo mi sento di ringraziare il Comune di Civitavecchia e tutti i dipendenti comunali, ma in modo speciale l’assessore alla cultura Vincenzo d’Anto per averci aiutato anche quest’anno nel “realizzare” questa pagina del nostro essere Civitavecchiesi.

Il nuovo percorso sarà anche scenograficamente significativo, avremo modo di vedere la processione nella sua interezza con un colpo d’occhio unico e credo mozzafiato: dall’inizio di via Buonarroti all’inizio di Via Bruzzesi, e successivamente dalla Rotonda che tocca via Palmiro Togliatti fino a Largo d’Ardia.

Qui un’altra riflessione: abbiamo voluto transitare di nuovo davanti alla Statua dell’Immacolata certi che ascolti le nostre preghiere e che continui a stendere il suo velo protettivo sulla nostra città e per ricordare a tutti la specialissima devozione che la nostra Arciconfraternita ha verso la Madre Celeste. Per questo vorrei invitare ogni Civitavecchiese credente e non a “passare” in Chiesa della Stella per prepararsi a questa Pasqua e “salutare” Maria donatrice di Grazie.

Da ultimo non posso che ricordare anche la raccolta delle offerte che consentiranno la copertura delle spese necessarie per l’allestimento della sacra manifestazione. A tale riguardo ricordiamo i riferimenti utili per l’elargizione delle offerte:

o   Presso la Chiesa della Stella tutti i giorni negli orari di apertura delle iscrizioni,

o   Sul C/C postale n. 38604005,

o   Sul C/C n. 1000/70768 Banca Prossima (IBAN: ITl8110665901600100000070768);

o   Presso gli incaricati che rilasceranno apposita ricevuta di colore azzurro.

Infine un grazie speciale a tutti coloro che ci stanno dimostrando vicinanza e calore.

IL PRIORE (David Trotti)



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •