processionecv

La processione: modificato il percorso

25 Marzo 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PER RAGIONI DI SICUREZZA ED ORDINE PUBBLICO VARIATO IL PERCORSO DELLA PROCESSIONE.

Questo comunicato porta a conoscenza di tutti i Civitavecchiesi il “fatto” che il percorso della processione comunicato a suo tempo subirà una variazione per ragioni di sicurezza ed ordine  pubblico. Le autorità hanno rilevato la necessità di disporre la variazione del percorso originariamente pensato, che ricorderete era il seguente: “Piazza Leandra, Via Piave, Via Trieste, Via Stendhal, Corso Marconi, Piazza V. Emanuele, Largo Cavour, Largo Plebiscito, Corso Centocelle, Via Buonarroti, Via Bruzzesi, Viale Baccelli, Largo d’Ardia, Corso Centocelle Largo Plebiscito, Largo Cavour, Piazza V. Emanuele, Corso Marconi, Via Stendhal, Via Trieste, Via Piave, Piazza Leandra”.

In base alle disposizioni impartite dalle pubbliche autorità il NUOVO PERCORSO sarà il seguente: Piazza Leandra, via P. Manzi, Via Colle dell’Ulivo, via Trieste, via Stendhal, Corso Marconi, Piazza V. Emanuele, L.go Cavour, L.go Plebiscito, C.so Centocelle, via Buonarroti, via S.Fermina, viale G.Baccelli, L.go D’Ardia, C.so Centocelle, L.go Plebiscito, L.go Cavour, Piazza V.Emanuele, Corso Marconi, Via Stendhal, Via Trieste , via Colle dell’Ulivo, via P. Manzi, P.zza Leandra.

Quest’anno dunque non ci sarà la salita del carro lunga via Piave (a causa della caduta di alcune parti di intonaco nel palazzo che si affaccia su questa via) ma vedremo arrivare il carro del Cristo Morto dalla parte più antica di Civitavecchia quasi a ricordarci la nostra storia ed il luogo in cui è custodita frutto di una spiritualità secolare.

Non vedremo, poi, passare la processione per Via Bruzzesi, ma gireremo a Via Santa Fermina, in qualche modo un omaggio alla nostra Patrona.

Non ci resta che chiedere a tutti i Civitavecchiesi di sostenerci in questo momento difficile dal punto di vista organizzativo con la presenza lungo le strade della nostra città dimostrando così che indipendentemente dagli accadimenti occasionali che possono cambiare le cose, il cuore di Civitavecchia è qui in una sua secolare tradizione.

Il prossimo anno speriamo il Carro del Cristo Morto possa tornare a percorrere la antica Salita della Stella.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •