Pallavolo, Revolution promossa in serie B

12 Maggio 2020
Condividi

Nessuna beffa per la formazione di coach Sansolini, che prima dello stop forzato causa pandemia da Coronavirus aveva chiuso il girone A al primo posto con 36 punti.

 

Nessuna beffa per la Revolution Litorale IN Volley. La squadra del Consorzio della presidente Viviana Marozza è stata ufficialmente promossa nel campionato di serie B.
Dopo il primo posto ottenuto nel campionato di serie C, poi congelato per l’emergenza Coronavirus, la Revolution di coach Alessandro Sansolini può festeggiare il salto di categoria, obiettivo che capitan Mancini e compagni si erano prefissati a inizio anno.
Ad annunciare la promozione è stato proprio il Consorzio Litorale in Volley.
In un primo momento, con il numero molto ristretto degli organici diramato dalla Fipav, si sarebbe potuto pensare a qualche difficoltà in più per il rientro in B, ma a causa delle numerose rinunce, la formazione civitavecchiese è stara promossa per riprendere il posto che meritava, visto l’ottimo percorso svolto fino allo stop forzato causato dall’emergenza Coronavirus. Infatti i rossoblu avevano chiuso il girone A primi in classifica con 36 punti.

Civonline

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo