Pallanuoto, Snc: successo meritato, ora è derby

29 Novembre 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La scorsa settimana 10 a 9 con l’Acquachiara Napoli. Sabato a Roma (ore 15:00) il derby contro la Roma 2007 Arvalia.

Una Snc Enel Civitavecchia mai doma che si lascia imbrigliare dalla freschezza dei napoletani e che, sotto di una rete, riesce in una manciata di secondi dal termine a ribaltare il risultato ed esultare per la prima vittoria stagionale tra le mura amiche del Pala Galli, grazie al successo di misura per 10-9. Una partita equilibrata, come quella andata in scena sabato scorso in Sicilia nella piscina di Nesima contro i Muri Antichi, persa poi 9-8, ma ieri pomeriggio, nel match valido per la 2^ giornata del campionato di pallanuoto maschile di serie A2, s’è visto un confronto combattuto, a tratti complicato per i tanti capovolgimenti che hanno messo a dura prova i due portieri Visciola e Rossa. Nel primo tempo sono i campani a sbloccare il punteggio con la doppietta di Mauro, poi la rimonta e il sorpasso di Civitavecchia per il 4-3 parziale. Secondo quarto dominato dagli ospiti con un secco 3-0 firmato Aiello e Tozzi. Al cambio campo è ancora il numero 10 dell’Acquachiara il primo a superare la porta avversaria, poi Romiti e Cecchini cercano di ricucire lo strappo.
Ultimo tempo convulso, i rossoblu riescono a chiudere lo svantaggio e a 7secondi dalla sirena Pagliarini realizza il gol della vittoria. Ma sono proprio questi cali che la Snc non può assolutamente concedersi, a partire da sabato (ore 15:00 al Foro Italico) quando i rosso celesti andranno nella Capitale per sfidare la Roma 2007 Arvalia, reduce alla sconfitta di misura (8 a 7)subita a Messina dall’Unime.
Foto: Massimo Maizzani

Il Civitavecchia domani al Foro per il primo derby della stagione

Primo derby della stagione, domani alle 15 il Civitavecchia affronta al Foro la Roma 2007 Arvalia in un confronto molto delicato, un’eventuale sconfitta non pregiudicherebbe la stagione, siamo solo alla terza di campionato ma, servirebbe e non poco al morale della squadra e dell’ambiente.

Bisognerà capire se la partita vincente in modo rocambolesco contro l’Acquachiara sia stato solo un episodio oppure il frutto di una crescita generale di una formazione che sta prendendo coscienza del proprio valore.

Le due formazioni si conoscono molto bene e si sono già affrontate in precampionato ma, domani sarà sicuramente tutt’altra cosa.

Coach Pagliarini avrà a disposizione tutta la rosa al gran completo.

Manrico Tombolelli


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo