Pallanuoto, Enel Snc: parola d’ordine “sveglia”

8 Febbraio 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Quart’ultima giornata di andata per l’Enel Snc nel campionato di serie A2. Per i rossocelesti la sorte ha riservato un nuovo turno casalingo, dopo quello dello scorso weekend contro il Brescia Waterpolo. Sabato alle 15 primo scatto al centro del match che li vedrà impegnati contro il Crocera Stadium, formazione proveniente da Genova ed in particolar modo dal quartiere Sampierdarena. Un match che potrebbe rappresentare anche uno scontro salvezza, visto la partenza non certo da sogno per il team guidato da Marco Pagliarini, voglioso di una prova convincente davanti al pubblico amico di viale Lazio, dopo quella tremenda dello scorso sabato contro il Brescia Waterpolo, con cui è arrivato solamente un punto. Stanno lentamente rientrando due elementi di grande valore per l’ossatura del roster rossoceleste, ovvero Davide Romiti e Giordano Visciola. Il capitano aveva stretto i denti per scendere in vasca in occasione delle gare contro Torino e Brescia, nonostante le condizioni fisiche non proprio ideali, anche a causa di un infortunio alla gamba rimediato durante il match della piscina Monumentale. Serve una prova d’orgoglio per evitare di finire sempre più in fondo nella classifica del girone Nord, visto che c’è anche il fondato rischio di poter retrocedere in serie B.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •