Pallanuoto, Enel Snc: non farti ingannare

18 Gennaio 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Pallanuoto A2. I rossocelesti ritrovano l’acqua amica del PalaGalli
Dopo un mese di assenza, l’Enel Snc torna a giocare una partita al PalaGalli. Nel quadro della sesta giornata del campionato di serie A2, i rossocelesti se la dovranno vedere con il Lavagna, con primo scatto al centro previsto alle 15. Un match complicato quello della formazione di Marco Pagliarini, visto che i liguri sono una compagine a cui bisogna tenere d’occhio, nonostante la classifica non certo di grande spessore, anche se bisogna dire che la formazione diretta da Martini ha perso solo contro compagini di importante valore per la categoria come sono Camogli e Torino. Tornando al Civitavecchia, la sconfitta di sabato scorso nella vasca della capolista Camogli non ha fatto particolarmente male e la squadra ha ripreso gli allenamenti conscia del fatto che comunque la stagione non sta andando malissimo, anche se ottenere punti contro le migliori compagini del raggruppamento è sempre una soddisfazione impagabile. Per quanto riguarda la squadra c’è da registrare il ritorno a disposizione del centroboa italo-argentino Tomas Echenique, che ha scontato le due giornate di squalifica, rimediate dopo un’espulsione per brutalità. Invece da segnalare il bel momento di Checchini, che dopo un inizio di campionato non degli standard nella scorsa stagione, si è ripreso con gli interessi, totalizzando quattro gol nella gara della Giuva Baldini contro il temibile Camogli.

Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo