Marco Costanzi con l’associazione “DifendiAmo Civitavecchia” aderisce a Fratelli d’Italia e sostiene Massimiliano Grasso candidato sindaco di Civitavecchia alle prossime elezioni amministrative di maggio 2019

2 Marzo 2019
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares

Continuano le adesioni a Fratelli d’Italia ed al progetto politico guidato da Massimiliano Grasso per le prossime elezioni amministrative di maggio a Civitavecchia.
L’associazione Politico-culturale “DifendiAmo Civitavecchia”, presideduta da Marco Costanzi, personaggio politico molto noto a Civitavecchia, dove si candidò anche alla Camera dei Deputati, confluisce nel circolo territoriale “Giorgio Almirante” di Fratelli d’Italia e aderisce convintamente al progetto politico che Fratelli d’Italia, insieme a diverse liste e movimenti civici, sta costruendo i vista delle prossime elezioni amministrative, riconoscendo in Massimiliano Grasso il candidato sindaco da sostenere alle primarie del 17 marzo.
“È con grande soddisfazione che accogliamo tra le fila di Fratelli d’Italia l’amico Marco Costanzi, già candidato alla Camera dei Deputati nel collegio di Civitavecchia, attualmente capogruppo per il centrodestra nel consiglio comunale di Montecatini e nella Unione Montana dell’alta val di Cecina. Marco, residente a Civitavecchia, lavora da alcuni anni in Toscana, dove continua evidentemente con successo e con grandi consensi a coltivare la propria passione per l’attività Politica, interpretata sempre con onestà, competenza e spirito di servizio. Marco Costanzi è stato anche delegato alla casa e coordinatore del litorale nord e di Civitavecchia per La Destra di  Francesco Storace. Con Marco, che  ringrazio a nome di tutto il coordinamento del circolo, aderisce al circolo “Giorgio Almirante” l’associazione “DifendiAmo Civitavecchia”: continuano, dunque, con crescente entusiasmo le adesioni al Partito ed, in particolare, al nostro circolo, che, dopo le adesioni del gruppo di Simona Galizia, continua ad aggregare, a dimostrazione della credibilità e della bontà del progetto politico. Insieme agli amici di “DifendiAmo Civitavecchia” potremo offrire con maggiore forza e determinazione il nostro contributo per il successo del progetto politico che, insieme a numerose liste e movimenti civici, stiamo costruendo per dare a Civitavecchia una amministrazione comunale capace, competente e seria, per costruire insieme una Civitavecchia migliore” dichiara il Presidente del Circolo “Giorgio Almirante” Paolo Iarlori.
“Aderiamo con convinazione a Fratelli d’Italia ed al circolo “Giorgio Almirante”, avendo apprezzato la linea coraggiosa, coerente ed innovativa espressa dal circolo e dal Partito a Civitavecchia. Il progetto politico che, insieme ad alcune liste civiche di sta costruendo, costituisce una grande novità nel panorama politico cittadino, una novità certamente positiva, che supera vecchi e fallimentari schemi e potrà certamente offrire ai Civitavecchiese le risposte a problemi sempre più gravi che l’amministrazione comunale grillina non ha saputo certamente offrire, deludendo i tanti che avevano sperato in un cambiamento che non c’è stato, se non in peggio, viste le condizioni drammatiche in cui la giunta Cozzolino lascia Civitavecchia dopo cinque anni fallimentari sotto ogni punto di vista. Apprezziamo che finalmente, con questo nuovo progetto, i cittadini tornino al centro, a partire dalla scelta del candidato sindaco. A tal proposito, con l’adesione a Fratelli d’Italia, parteciperemo anche alle primarie sostenendo Massimiliano Grasso quale candidato sindaco ideale a rappresentare questo progetto politico alle prossime elezioni amministrative di maggio” dichiara il presidente di DifendiAmo Civitavecchia Marco Costanzi.
Civitavecchia, 2 marzo 2019
Paolo Iarlori – Presidente del circolo territoriale di Civitavecchia “Giorgio Almirante” di Fratelli d’Italia
Marco Costanzi – Presidente della Associazione politico-culturale “DifendiAmo Civitavecchia”


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •