Rugby, il Crc torna in campo

2 Marzo 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Mantenere il ritmo e continuare a sognare la vetta. Per farlo il Crc deve necessariamente proseguire nel cammino vincente, a partire da oggi con la squadra di Giampiero Granatelli e Mauro Tronca che fa visita al Giacobazzi Modena Rugby, in un match valido per il 14esimo turno di serie B. I biancorossi se la vedranno con la quinta forza del girone 2, dunque una sfida delicata anche se il Crc è forte della seconda piazza in classifica, a due sole lunghezze dalla capolista Florentia e di un ruolino di marcia invidiabile. “La prossima rivale l’abbiamo affrontata a fine ottobre nel girone di andata vincendo 30-12 – ricorda Granatelli – tutto si risolse nella prima parte di gara. Ora la situazione è diversa, Modena ha un’altra dimensione. Andremo là determinati a fare la nostra partita, stiamo mettendo a punto la squadra recuperando quasi tutti gli elementi. Cercheremo di portare a casa risultato, per noi è fondamentale”. Fischio d’inizio alle 14,30, arbitra Lorenzo Sacchetto di Rovigo. Intanto è stato inaugurato, alla presenza di tanti bambini e del presidente Andrea D’Angelo, il nuovo campo da gioco del CRC. Un manto erboso che permetterà ai ragazzi di allenarsi e giocare in uno splendido tappeto verde.

Lo staff della comunicazione

CIVITAVECCHIA RUGBY CENTUMCELLÆ asd

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •