Tutto pronto per l’esibizione della Banda del Corpo della Gendarmeria Vaticana organizzata dal Lions Club di Tarquinia per il tradizionale concerto “Aspettando… il Natale 2022”. Nel duomo della città etrusca, domenica 18 novembre, alle 17, la prestigiosa banda, con la partecipazione straordinaria della soprano Anna Kazlova e del tenore Vasco Maria Vagnoli, proporrà uno spettacolo (ingresso libero) diviso in due parti: nella prima, con la direzione del maestro Giuseppe Cimini, spiccano “Casta Diva” della “Norma” di Vincenzo Bellini, “Nessun dorma” della “Turandot” di Giacomo Puccini, il coro del “Nabucco” di Giuseppe Verdi; nella seconda, con la direzione del maestro Stefano Iannilli, un omaggio a Ennio Morricone, “Dream in the silent night” e “Trisch Trasch Polka” di Joahn Strauss. La scaletta prevede inoltre altri celebri brani natalizi e di musica classica. Patrocinato dalla Diocesi di Civitavecchia – Tarquinia, dall’Amministrazione Comunale e dall’Accademia Tarquinia Musica, il concerto “Aspettando… il Natale 2022” conferma il connubio tra musica e solidarietà. I fondi, raccolti con offerta libera al termine dell’esibizione, saranno devoluti per l’acquisto di nuovi dispositivi e ferri chirurgici per l’ambulatorio e per l’unità operativa complessa (UOC) di ortopedia dell’ospedale di Tarquinia. Già prestigiosa ospite nel 2018 la Banda del Corpo della Gendarmeria è stata costituita nel 2007. Diretta dai maestri Giuseppe Cimini e Stefano Iannilli è affidata al vice commissario Mauro Colaiacomo ed è composta da 100 elementi tutti volontari, diplomati in conservatorio, di elevata professionalità e profonda vocazione musicale, alcuni provenienti dalle diverse bande militari italiane. L’orchestra ha recuperato i compiti e le funzioni proprie della storica Banda della Gendarmeria Pontificia. Apprezzata per la varietà del suo repertorio e per la precisione formale delle esecuzioni, si è esibita in diverse occasioni alla presenza Papa e in altre importanti manifestazioni.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com