Torna domenica 18 dicembre, alle 17, al Duomo di Tarquinia il tradizionale appuntamento benefico a ingresso libero delle festività natalizie organizzato dal Lions Club di Tarquinia.

Per le feste di Natale torna l’atteso concerto benefico “Aspettando… il Natale 2022” organizzato dal Lions Club di Tarquinia, con la direzione artistica della pianista Roberta Ranucci. Nella prestigiosa cornice del Duomo della città etrusca, domenica 18 dicembre, alle 17, risuoneranno le note della Banda Musicale del Corpo della Gendarmeria Vaticana diretta dai maestri Giuseppe Cimini e Stefano Iannilli, con la partecipazione straordinaria della soprano Anna Kazlova e del tenore Vasco Maria Vagnoli.“L’orchestra è stata nostra gradita ospite nel 2018 – afferma la presidente del Lions Club di Tarquinia Laura Voccia -. È la prima volta che il concerto si svolgerà nella cattedrale, grazie alla preziosa collaborazione della Diocesi di Civitavecchia-Tarquinia, nelle figure del vescovo sua eccellenza Monsignor Gianrico Ruzza e di monsignor Rinaldo Copponi, che ringrazio per aver accolto con entusiasmo la nostra richiesta di aprirci le porte del duomo. Come da tradizione l’iniziativa avrà un fine benefico. I fondi raccolti saranno devoluti all’ospedale di Tarquinia”. La Banda Musicale del Corpo della Gendarmeria Vaticana è composta da circa 100 musicisti di altissima professionalità diplomati al conservatorio che eseguiranno brani musicali tratti da opere sinfoniche tra le più note e del repertorio natalizio. “Sarà un programma di sala coinvolgente – afferma la direttrice artistica Roberta Ranucci -. La scaletta prevede brani di opere sinfoniche e composizioni natalizie. Ci sarà anche un momento dedicato alle colonne sonore di Ennio Morricone. Il concerto, a ingresso libero è organizzato con il sostegno del Comune di Tarquinia e dall’Accademia Tarquinia Musica.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com