Pomeriggio in musica ieri sul territorio di Santa Marinella. “Il Castello di Santa Severa, divenuto nel tempo sempre più un grande contenitore culturale che attrae visitatori da tutto il mondo anche grazie alle numerose iniziative promosse da LazioCrea e dalla Regione Lazio, ha ospitato la Banda musicale di Allumiere – ha detto il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei – Il complesso strumentale ha arricchito con la sua presenza la manifestazione culturale organizzata in occasione del Natale al Castello,  quest’anno diventato “Magico” ed impreziosito da un’illuminazione eccezionale. Sono orgoglioso di aver preso parte a questa importante manifestazione sul territorio comunale, la Banda di Allumiere ha un complesso di lustro che da anni rappresenta una scuola di musica davvero importante per il comprensorio. Ho invitato la Banda musicale ad esibirsi in concerto presso l’aula consiliare intitolata a Silvio Caratelli per festeggiare l’acquisto della nuova sede comunale di via Cicerone 25″.
Il pomeriggio si è poi concluso con il Concerto D’inverno ospitato presso la Chiesa parrocchiale di San Giuseppe a Santa Marinella. “Un’esibizione spettacolare a cui è stato possibile prendere parte insieme all’assessora Stefania Nardangeli e al vice sindaco Gino Vinaccia – aggiunge Tidei – dedicata ai musicisti più illustri come Mozart, con pianoforte e orchestra k466 in Re minore e Beethoven, Sinfonia n.7, diretto da Lorenzo Macrì, accompagnati al piano da Raffaella Valente e dall’Orchestra delle Cento Città”. Lo spettacolo sinfonico è stato realizzato grazie al sostegno del MIBACT (Ministero per i beni e le attività culturali) e della Regione Lazio, in collaborazione con il Comune di Santa Marinella e l’Associazione Cento Città in Musica.
Il Sindaco Avv. Pietro Tidei
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com