Le classi terze della scuola primaria di Montalto vincono il primo premio nazionale “La Cittadinanza del mare”

21 Agosto 2020
Condividi
  • 1
    Share

Un progetto di sensibilizzazione a cui hanno partecipato 53 bambini e 8 insegnanti con l’opera “Mare… di plastica”.

Con una circolare ministeriale del 18 agosto le classi terze della scuola Primaria di Montalto di Castro sono state nominate vincitrici del primo premio del concorso nazionale “La Cittadinanza del mare”, indetto dal Ministero dell’Istruzione e promosso dalla Capitaneria di Porto.

Un importante traguardo che ha visto nell’anno scolastico 2019/2020 partecipare 53 bambini e 8 insegnanti della scuola Aldo Morelli ad uno dei concorsi più illustri riguardo l’educazione ambientale.

L’iniziativa è stata articolata in due momenti: in classe i bambini, con i loro insegnanti Elsa Olivieri, Paola Crabolu, Patrizia Francucci, Roberta Ridolfi, Marina Sbaccanti, Debora Settembri, Katia Zucchella, Enrica De Pascali, si sono documentati attraverso letture stesure di testi e proiezioni di video inerenti l’inquinamento ambientale in mare, poi insieme alla Guardia Costiera di Montalto di Castro e al Professor Giuseppe Nascetti, direttore del Dipartimento di Ecologia e Biologia dell’Università della Tuscia e del Centro Ittiogenico Sperimentale Marino (CISMAR), hanno trascorso una giornata in spiaggia raccogliendo conchiglie, sassi colorati, alghe e tutti quei rifiuti in plastica che il mare aveva rigettato sull’arenile. A scuola hanno in seguito selezionato il materiale realizzando due pannelli circolari “Un mare d’amare” e “Un mare da salvare” denominando l’intera opera “Mare… di plastica”.

«L’obiettivo dell’iniziativa – ha detto la consigliera con delega alla Pubblica Istruzione Ornella Stefanelli – è stato quello di sensibilizzare le giovani generazioni al rispetto dell’ambiente che ci circonda e condividere un’esperienza volta alla crescita del senso civico nei bambini. Un lavoro che ha permesso di riflettere su quanto le azioni sconsiderate dell’uomo possano contaminare l’intero ecosistema marino ma che attraverso piccole azioni quotidiane è ancora possibile salvaguardare e migliorare».

«Esprimo tutta la mia soddisfazione per il risultato raggiunto dalle classi terze di Montalto di Castro – dichiara il dirigente scolastico Grazia Olimpieri – arrivate prime in un concorso che ha visto la partecipazione di scuole di tutta Italia. È il coronamento di un percorso formativo di grande valore didattico, un progetto pluridisciplinare in cui scienze, geografia, arte, educazione civica e ambientale sono confluite per dare un’occasione formativa unica agli alunni. Mi complimento con gli alunni e le docenti – conclude la dirigente – che hanno lavorato con tanto impegno e entusiasmo, e ringrazio vivamente la Guardia Costiera di Montalto di Castro per il prezioso supporto e l’attiva collaborazione».

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 1
    Share

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo