L’As Gin si fa bella con 12 medaglie

12 Novembre 2020
Condividi
  • 1
    Share

GINNASTICA ARTISTICA. Le atlete civitavecchiesi di scena lo scorso fine settimana al PalaVesuvio di Napoli.

Ottime prestazioni ai campionati italiani di categoria.

Al Pala Vesuvio di Napoli si sono appena conclusi i campionati italiani Assoluti di ginnastica artistica maschile e femminile, a cui ha preso parte anche Andrea Russo.
Il ginnasta in forza alla As Gin Civitavecchia ha conquistato il bronzo agli anelli con un punteggio di 13.600, dietro a Salvatore Maresca (Ginnastica Salerno) con 14.250 e a Marco Sarrugerio (Juventus Nova Melzo 1960) con 14.000.
Prestazione sottotono invece nel concorso generale, che lo colloca fuori dalla top ten.
«Era un periodo che fisicamente non c’ero, la gara è stata il riflesso di quello che stavo vivendo – ha dichiarato l’atleta allenato da Gigi Rocchini – Il terzo posto agli anelli è stata la consolazione, se così si può chiamare, in una gara da cancellare. Mi rifarò nel 2021».

Sempre nello stesso fine settimana al PalaVesuvio di Napoli si sono esibite le atlete civitavecchiesi dell’allenatrice Camilla Ugolini. Ottime le prestazioni e altrettante le medagki conquistate: ben 12, di cui quattro d’oro, due d’argento e sei di bronzo. Assoluta protagonista è stata Manila Esposito, che all’esordio tra i senior ha ottenuto un sorprendente secondo posto al volteggio e il nono nell’all around. Inoltre Esposito ha gareggiato anche nelle competizioni riservate alla Junior 1, vincendo due ori a trave e a corpo libero. Tanti altri sorrisi sono arrivati grazie al talento più prestigioso della città  Giulia Bencini: per lei oro a corpo libero, argento a volteggio e bronzo a parallele e trave. Il titolo tricolore, invece, è andato a Martina Paganelli, che ha sbaragliato la concorrenza a trave. Poi doppio bronzo per Alicia De Pirro nel corpo libero e nel volteggio. Nella categoria Junior ottimo risultato per Marta Morabito, che ha conquistato il bronzo a trave nella J3 e infine buoni risultati sono arrivati anche grazie a Desirée Boccanera, quarta nel volteggio, Sara Stagni, quarta a volteggio e quinta a parallele e Luisa Brancaleoni, sesta nella trave.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 1
    Share

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo