Un weekend tinto di rosso per dire #noallaviolenzasulledonne e ad ogni altro tipo di violenza.  Un filo rosso ha unito i team del Consorzio Litorale IN Volley alle squadre avversarie durante il fine settimana. Nastri rossi per ogni atleta e cartelloni, tutto l’occorrente per educare e sensibilizzare gli atleti alla non violenza in una sana cornice sportiva. I primi a scendere in campo nel pomeriggio di venerdì sono stati i ragazzi under 18 di coach Roberto Scaccia che ospitati dal Team Volley  Lago Bracciano hanno vinto 3-1. Sabato invece le ragazzine terribili della Serie D vestite di rosso hanno vinto 3-1 contro il Rim Cerveteri. Nel pomeriggio in casa i ragazzi della Prima Divisione di coach Alessandro Marino hanno conquistato 3 punti sfidando l’Asd Lupi Di Marte. Domenica mattina i ragazzi under 14 guidati da Mariana Del Rosso sono riusciti a strappare purtroppo un solo set al Polisportiva Tuscania. Ottimo l’esito della gara domenicale delle under 13 di Del Rosso che hanno vinto a punteggio tondo contro il Team Volley Lago Bracciano.

Punteggio pieno nel pomeriggio di domenica anche per le determinate under 14 di Del Rosso che con il cartellone “un vero uomo conquista con la forza del cuore, non delle mani” sono scese in casa del Nepi ed hanno vinto il match. Ospitate dal Volley Terracina le under 14 eccellenza di coach Cristiano Cesarini hanno gridato #noallaviolenza e agguerritissime hanno vinto il match.

“Il nostro obiettivo principale è quello di educare i ragazzi e permettere loro di crescere in un ambiente ricco di valori positivi– afferma la Presidente Viviana Marozza- crescere atleti consapevoli contribuisce a creare una società migliore e il nostro modo è stato quello di scendere in campo dicendo #NOallaviolenza sulle donne e ad ogni altro genere di violenza.”

Consorzio Litorale IN Volley

Sara Sansone

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com