Il Generale dei Granatieri di Sardegna Gianfranco Maria Chiti “Un Santo con le Stellette”

17 Ottobre 2019
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nel contesto della manifestazione “Festa Internazionale della Storia” l’Associazione Nazionale Granatieri di Sardegna, sez. di Civitavecchia e la Società Storica Civitavecchiese, hanno organizzato un convegno pomeridiano avente per tema “Un Santo con le Stellette”. Il  personaggio in questione è il Generale dei Granatieri di Sardegna Gianfranco Maria Chiti che, dopo il congedo, nel 1978 entra nell’Ordine dei frati Cappuccini, rimanendo comunque sempre legato ai suoi Granatieri, che chiama a raccolta per contribuire al restauro del  convento di S.Crispino di Orvieto, divenuto un’oasi di spiritualità. Muore nel 2004 e nel 2015 il Vescovo di Orvieto-Todi apre la fase diocesana del Processo Canonico per la sua Beatificazione, conclusosi felicemente nel 2019.

Nel 1967 l’allora t.col. Chiti ha comandato in Civitavecchia, presso la Caserma  De Carolis, il IV Btg. Meccanizzato del I° Reggimento Granatieri di Sardegna e tanti sono stati e sono i  civitavecchiesi che lo ricordano, avendo svolto il servizio militare nei Granatieri,  nonché gli ufficiali e sottufficiali  ai suoi ordini che sono poi rimasti a risiedere in Città.

Presso l’aula consiliare del Comune, piazza Guglielmotti, 7 giovedì 17 ottobre alle ore 17.00  padre Rinaldo Cordovani presenterà il libro “Lettere dalla prigionia 1945”. A seguire il generale dei Granatieri Michele Corrado, che da tenente fu ai suoi ordini nel 1967 a Civitavecchia, terrà una conferenza  su  padre Chiti.

Società Storica Civitavecchiese  il presidente dr. Ciancarini Enrico

Ass.ne Naz.le Granatieri di Sardegna il presidente gra. Cristini Francesco


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo