Grande spettacolo domenica al PalaMercuri per l’esordio in campionato degli Snipers TecnoAlt. La sfida, contro una delle favorite alla vittoria finale, l’Edera Trieste, non ha deluso le aspettative ed ha regalato gol, spettacolo ed emozioni e per gli amanti della squadra civitavecchiese anche un lieto fine: i nerazzurri vincono 6-5 dopo i tiri di rigore.

LA CRONACA
Civitavecchia parte cercando di giocare con attenzione la fase difensiva e la prima parte del match è sostanzialmente equilibrata. Decidono nel primo tempo le situazioni di superiorità numerica: Edera va in vantaggio con l’uomo in più, Civitavecchia ricambia il favore con Tranquilli e poi segna addirittura con l’uomo in meno, ancora con Tranquilli dopo una pregevole discesa di Novelli. Trieste non ci sta e sfrutta la superiorità, pareggiando ancora.
Nella ripresa è ancora la situazione di powerplay a incidere: Cocino segna il 3-2 Cv Skating. L’Edera combatte disco su disco, la partita è emozionante e gli ospiti trovano il pari a 5′ dalla fine. Finale convulso: il Trieste segna un 4-3 contestatissimo dai padroni di casa e subito dopo il 5-3. I TecnoAlt di coach Gavazzi non mollano e mettono sotto pressione l’Edera che commette ripetuti falli. I powerplay sono sfruttati prima da Valentini (4-5) poi da Cocino che a meno di 1′ dalla fine sigla la rete del pari (5-5). All’overtime entrambe le squadre hanno paura di subire la rete del golden gol e Loffredo sale in cattedra a 50” dalla fine parando un più che discutibile rigore concesso agli ospiti.
Alla lotteria dei rigori segna solo Valentini che regala la vittoria all’esordio in campionato alla sua squadra.

IL COMMENTO
Gianmarco Novelli (capitano Snipers): “Ci aspettavamo una gara difficile. Come da risultato è stata una partita combattuta fino all’ultimo secondo. Nonostante siamo andati sotto di due goal e qualche scintilla accesasi in campo, siamo riusciti a rimanere lucidi mentalmente, pareggiando arrivando a i rigori, dopo un overtime “nullo”. Chiaramente da qui in poi generalmente è una lotteria. Grande prestazione del Trieste, ma impeccabile prestazione del nostro portiere”.

I PRESENTI
Stefano Loffredo, Eugenia Pompanin, Riccardo Valentini (2), Stefano Cocino (2), Elia Tranquilli (2), Gianmarco Novelli, Marco Stefani, Luca Tranquilli, Veronica Novelli, Alessio Galli, Davide Ceccotti, Ciro Zaccaria, Federico Parmegiani.

FOTO MAURILIO MANDOLFO

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

This will close in 16 seconds

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0