Farmacie comunali e CRI: Venerdì 5 marzo Tamponi antigenici alla “Calamatta”

4 Marzo 2021
  • 1
    Share

Terzo appuntamento con l’esecuzione di “Tamponi rapidi antigenici Sars CoV2” venerdì 5 marzo, dalle 08:30 alle 12:30, presso la farmacia comunale “Calamatta”. Il servizio, organizzato da CSP srl in collaborazione con la Croce Rossa Italiana (Comitato di Civitavecchia) rientra nell’ambito delle iniziative di contrasto alla diffusione del Covid-19.

Il direttore della farmacia comunale “Calamatta”, dott. Dario Iengo, ed il personale della Croce Rossa Italiana saranno a disposizione di tutti i cittadini interessati ad effettuare il tampone e ricevere l’esito nell’arco di pochi minuti. Il servizio sarà attivo dalle 08:30 alle 12:30. Il costo del servizio è stabilito in euro 17,90.

Al fine di meglio organizzare il servizio, CSP prega i Cittadini che ne abbiano la possibilità, di prenotare il servizio allo 0766 32739 oppure inviando una email all’indirizzo farmaciacalamatta@civitavecchiaservizipubblici.it . I cittadini che prenoteranno il servizio avranno la priorità. La prenotazione comunque non è obbligatoria ed il servizio sarà comunque svolto per tutti i cittadini che ne avessero bisogno presentandosi presso il Gazebo della CRI anche senza prenotazione. In questo caso CSP chiederà qualche minuto di pazienza per organizzare i turni.

Martedì 9 marzo 2021 il servizio sarà riproposto nuovamente presso la Farmacia “Calamatta”, con le stesse modalità.

Per maggiori informazioni:

http://www.civitavecchia-servizi-pubblici-srl.it/tamponi-rapidi-antigenici-in-farmacia-1/

C.S.P. – Civitavecchia Servizi Pubblici S.r.l.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



ottica di luzio nuova



  • 1
    Share

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2021, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo