Coppa Italia Nazionale: al via l’avventura della Vecchia

8 Marzo 2022

Mercoledì ore 15:00 al Tamagnini i nerazzurri di mister Castagnari sfidano la formazione sarda dell’Ossese.

A Campo dell’Oro ci sarà il tutto esaurito. Mercoledì 16 la gara di ritorno ad Ossi (Sassari).

 

Dopo aver vinto la Coppa Italia regionale 2021/2022 al “Tre Fontane” di Roma contro la Tivoli, il Civitavecchia Calcio 1920 si tuffa nel percorso più bello ed affascinante, che può essere anche una scorciatoia per entrare nel mondo serie D, quello della Coppa Italia Nazionale. È tutto pronto al Tamagnini: mercoledì alle ore 15 gli uomini di mister Massimo Castagnari affronteranno la prima partita di andata valida per gli ottavi di finale contro la formazione sarda dell’Ossese, proveniente dalla provincia di Sassari, per poi andare sette giorni dopo in Sardegna per il match di ritorno. Una gara che si preannuncia spettacolare sotto molti punti di vista, dal pubblico che riempirà le tribune del Tamagnini di Campo dell’Oro, alla qualità del gioco, considerando che da una parte ci sono i nerazzurri che in questo campionato hanno stupito tutte le compagini del calcio laziale e dall’altra i sardi che nel proprio girone di Eccellenza vantano il primato. Dunque, tante emozioni che mercoledì la città di Civitavecchia e il comprensorio tutto proveranno durante i 90 minuti di gioco. L’avventura della Coppa Italia Dilettanti terminerà con la finale prevista mercoledì 27 aprile allo stadio “Bozzi” di Firenze e come giusto che sia la Vecchia la sogna, anche se prima bisognerà vincere i quarti e la semifinale.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com