CIVITAVECCHIA, TRANSITO MEZZI PESANTI IN TERRITORIO CITTADINO

4 Giugno 2020
Condividi
  •  
  • 7
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: 2 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Molti cittadini, notando ormai da tempo un intenso andirivieni di mezzi pesanti sempre più consistente, in particolare su via Terme di Traiano e la Strada Mediana, allarmati anche per la sicurezza della circolazione stradale ed il potenziale pericolo d’inquinamento dovuto ai gas di scarico, si sono chiesti se la ZTL per mezzi pesanti, attuata da numerosi anni nella città di Civitavecchia, sia ancora vigente, se sia stata abrogata e/o sospesa, (anche se a tal proposito, la segnaletica stradale risulta ancora presente), oppure se tutti quei mezzi, usufruiscano per il transito delle varie deroghe previste dal provvedimento ordinatorio del tempo e sue ss.mm.ii.

Sta di fatto, che come dalla foto che si allega, scattata da uno dei membri del Gruppo, sembrerebbe che alcuni di questi autocarri, trasportino anche particolari materiali, che per evitarne la caduta o la dispersione in atmosfera, mi risulta dovrebbero essere idoneamente coperti o assicurati, così come previsto dall’art. 164, 1° comma del Nuovo Codice della Strada.

Veicoli che non di rado, sarebbero stati notati percorrere le strade cittadine a velocità non particolarmente moderate e comunque non commisurate alle particolari esigenze di tempo e di luogo.

Domanda che naturalmente giriamo a chi di competenza, nell’auspicio che la città, già sottoposta ad un ingente traffico veicolare e varie fonti d’inquinamento, non sia tornata indietro di qualche decennio.

CIVITAVECCHIA – GRUPPO CIVICO INDIPENDENTE

SICUREZZA E DECORO URBANO

IL RESPONSABILE Dr. Remo Fontana

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 7
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo