Piani industriale arrivato da metà Maggio, Pd: “l’assessore Di Paolo lo sa?”

4 Giugno 2020
Condividi
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Ormai siamo all’inverosimile, nella Giunta Tedesco non c’è più nessuno che tenga le redini di una maggioranza dimostratasi, ormai ad un anno dalle elezioni, assolutamente incompetente ed inconcludente. Addirittura siamo arrivati al punto di dover leggere sugli organi di informazione l’Assessore di Paolo, con delega al Bilancio, lamentarsi di dover ancora avere il piano industriale di CSP, quando tutti sanno che è stato consegnato all’amministrazione ufficialmente a metà Maggio, quindi quasi un mese fa. A riguardo, peraltro, a suo tempo avevamo segnalato la situazione di Csp, a suo tempo vuol dire mesi fa. Se l’Assessore avesse preso sul serio le nostre osservazioni oggi, forse, non si troverebbe a chiedere di visionare un documento che è disponibile da quasi un mese. La storia farebbe ridere, se non significasse che la persona che dovrebbe occuparsi delle finanze della nostra città, non ha alcuna contezza di uno degli atti più importanti per il bilancio comunale. Le è stato nascosto il piano industriale o l’hanno semplicemente ignorata? quale che sia la risposta, crediamo che l’Assessore Di Paolo dovrebbe trarre le conclusioni di questa storia imbarazzante per un verso e preoccupante rispetto al destino di Civitavecchia. La crisi della Giunta Tedesco sta peggiorando giorno dopo giorno, con la maggioranza avvitata ancora sulla spartizione delle poltrone. E anche oggi governiamo domani…

PARTITO DEMOCRATICO CIVITAVECCHIA

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo