CIVITAVECCHIA, CUCCIOLO ABBANDONATO IN AUTO: LA GUARDIA ZOOFILA HA GIÀ DATO UN ULTIMATUM AL PROPRIETARIO

13 Gennaio 2022

Ieri, 12 gennaio 2022, è apparso un articolo su Trcgiornale.it per segnalare la presenza di un cucciolo lasciato per ore dentro un’automobile in via Sabatini, a Civitavecchia. Le numerose segnalazioni arrivate da residenti e passanti, che ormai da almeno un paio di mesi hanno notato il cucciolo chiuso in un “kennel” sui sedili posteriori dell’auto con i finestrini chiusi e senz’acqua, hanno rivolto un appello al Sindaco perché intervenga per risolvere l’incresciosa situazione.

A tal proposito, la Segreteria del sindaco Tedesco comunica che già dal 5 novembre, attraverso la Guardia Rurale Ausiliaria incaricata del caso, la Polizia locale e i Carabinieri sono intervenuti presso il proprietario del cucciolo (un cane da ferma, di razza Breton) che è risultato sprovvisto di microchip. Il proprietario è stato invitato a microchipparlo entro cinque giorni e così ha fatto, promettendo di non lasciarlo più da solo in auto. Nelle settimane successive, però, sono giunte varie altre segnalazioni e sono stati fatti altri interventi da parte delle forze dell’ordine, ma all’arrivo delle stesse il cucciolo era stato già portato via. «Gli incaricati della Guardia Zoofila» comunicano dalla Segreteria del Sindaco, «hanno recentemente intimato al proprietario di accudire il cane in maniera adeguata, altrimenti si sarebbe provveduto al sequestro da parte del Canile». I controlli svolti nei giorni scorsi (l’ultimo ieri pomeriggio, 12 gennaio2022) hanno verificato l’assenza del cucciolo all’interno dell’automobile. «Continueremo a monitorare la situazione».

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com