Dopo la manifestazione del Club Azzurro ospitata a Civitavecchia dal 4 al 6 Novembre, sabato 19 e domenica 20 si è svolta la Finale Nazionale della Coppa Italia abbinata alla 1^ edizione Trofeo Angeli Pescatori Agonisti Civitavecchiesi.

Come i 36 atleti del Club Azzurro, i 60 partecipanti a quest’ultima manifestazione erano provenienti da tutta Italia ed hanno espresso apprezzamento e soddisfazione per il campo gara dell’antemurale.

Ringraziamenti da parte di tutti nei confronti delle Autorità Portuali e Amministrazione Comunale.

Per quanto riguarda la gara, dopo due prove molto tecniche e caratterizzate dalla cattura di saraghi, sparli, lecce stella, cefali e qualche orata, si è aggiudicato meritatamente l’ambito trofeo Edo Puntiroli dei Portuali di Ravenna, davanti a Fernando Valvassura della Lega Navale Italiana di Cogoleto e dal Romano Claudio Mattiuzzo della Nuova Fishing Club Roma.

Nella classifica per società, che era già cristallizzata prima di questa finale, ha primeggiato per il secondo anno consecutivo l’Amo d’Oro Trabucco di Torino.

Presenti alla cerimonia di premiazione i parenti di Campioni scomparsi. La moglie e i figli di Impero Massarelli, i figli di Giuliano Bassetti, di Silvio Mari, di Annibale e Altero De Fazi, di Roberto Marra e Nico Di Gennaro.

Hanno partecipato alla cerimonia leggende della pesca Civitavecchiese come Aldo De Michelis e Mariano Sonno.

Con grande soddisfazione possiamo dire che da quest’anno la pesca agonistica a Civitavecchia è tornata alla ribalta del palcoscenico Nazionale. Due manifestazioni di questo livello, Club Azzurro e finale Coppa Italia. Il porto e la città di Civitavecchia un esempio e un modello da seguire non solo come hub crocieristico e commerciale, ma anche come turismo sportivo.

Tutto questo grazie sempre alla disponibilità dell’Autorità portuale, della Capitaneria di Porto, dall’Agenzia delle Dogane e dal sostegno dell’Amministrazione Comunale che sentitamente ringraziamo.

Un ringraziamento particolare per la collaborazione e la riuscita delle manifestazioni a tutto lo staff dell’ASD Canna da Riva.

Appuntamento al prossimo anno, e chissà se Civitavecchia nel 2025 potrà ospitare un Campionato Europeo.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com