Basket, una bella Cestistica cede 68-61 al Grottaferrata

2 Novembre 2021

I rossoneri di coach De Maria al PalaRiccucci subiscono la terza sconfitta consecutiva.

La Cestistica Civitavecchia subisce il terzo ko di fila, l’ultimo è arrivato tra le mura amiche del PalaRiccucci domenica pomeriggio, quando Grottaferrata ha sconfitto la formazione di coach De Maria per 68-61. Da parte dei civitavecchiesi la prestazione è stata molto positiva, visto che hanno iniziato il match subito forte andando avanti di dieci punti, poi alla fine della gara la squadra ospite ha avuto la meglio. Dunque, c’è da sottolineare la prestazione molto bella della Cestistica Civitavecchia, che di sicuro ha dato ottimi segnali alla società e ai tifosi nonostante questo terzo passo falso.

Nel post gara la società rossonera ha scritto su Facebook tramite la pagina ufficiale un post dal titolo “Grottaferrata batte Stemar per 26 a 4 tiri liberi a favore per 24 a 11 nei falli a favore”: <<Dopo questo titolo – si legge all’interno del post – non ci sarebbe altro da aggiungere. Però ci sembra anche giusto e doveroso sottolineare che in tanti anni di basket, ovvero di centinaia di partite viste sui diversi parquet, mai avevamo visto uscire un giocatore per 5 falli a 2 minuti dalla fine del secondo quarto (il nostro Mattia Gianvincenzi). Ci pare anche opportuno sottolineare che oltre che del numero 11 per oltre tre quarti di match, la nostra squadra era priva dell’infortunato Spada, che ha provato ma è uscito dopo un minuto. Ha però recuperato Campogiani e visto l’esordio di Curtis Larousse. Ah, è finita 61-68 per gli ospiti e se le prossime partite saranno giocate a pieno organico, senza quel paradossale e per certi versi insultante divario sui falli e i tiri liberi, la nostra squadra avrà senz’altro modo di tirarsi su dall’ultimo posto in classifica che occupa attualmente>>.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com