CIVITAVECCHIA – “Egregio Signor Sindaco, Ernesto, dato che ci conosciamo da tantissimo tempo.
Nel 2019, la sera del 10 giugno, quando vincemmo le elezioni al ballottaggio, mai avrei immaginato di arrivare alla lettera che sto scrivendo. “E’ stato fatto un grande lavoro, abbiamo conquistato una bellissima vittoria. ……omissis……tutte le scelte andranno condivise con il gruppo”, le tue prima da Sindaco. Il primo evento pubblico da te presieduto fu la sesta edizione de Il Volontariato promuove la Vita, al Parco Martiri delle Foibe, Uliveto per tutti. Manifestazione creata dal compianto ed amatissimo don Egidio Smacchia, padre del Volontariato cattolico del territorio. Dal palco risuonò il tuo impegno ad Istituzionalizzarlo, rilevando l’importanza di avere tante realtà associative tutte insieme e così laboriose. Tutto ciò diede tante speranze a noi Volontari, vedere riconosciuto il nostro impegno, ci inorgogliva tantissimo.
Arriviamo al 2022, ottobre, si inizia la procedura per l’Istituzione, per culminare nel 2023, anno della decima edizione, logicamente dedicata a don Egidio. Ci attiviamo con gli uffici comunali per dare il via alla procedura, che vede con la Tua Proposta di Delibera n.81/2023, approvata con Delibera di Giunta n.61 del 12/4/23, Rettificata e Integrata con altra Delibera di Giunta n.74 del 27/4/23, la promessa Istituzione. Traggo della Proposta n.81/23: omissis….è volontà dell’Amministrazione Comunale promuovere le iniziative relative alle proposte de Il Volontariato promuove la Vita e che tale evento può diventare un appuntamento fisso a cadenza annuale attraverso la sua istituzionalizzazione in quanto in linea ed in coerenza con le finalità istituzionali che l’Amministrazione Comunale intende perseguire …. Omissis…. Propone di deliberare.
Con le suddette Delibere iniziamo ad organizzare l’evento, trasferendolo dal Parco Martiri delle Foibe alla Marina, che lo aveva visto nascere nel lontano 2013. Coinvolgendo le Piccole Imprese locali per le forniture: gadget, manifesti, strutture, impianti luce, audio, video, guardiania, medaglie, targhe ricordo, ecc.
La tegola ci cade in testa il 18/5/23, quando la Giunta Delibera la Proposta n.132/23:
“REVOCA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N.74 DEL 27/04/2023 E RETTIFICA ED INTEGRAZIONE DELIBERA DI GIUNTA MUNICIPALE N.61 DEL 12/04/2023 – ISTITUZIONE EVENTO “IL VOLONTARIATO PROMUOVE LA VITA”. (ahinoi! così è scritto)
La macchina organizzativa era già in corsa. Abbiamo cercato di recuperare il possibile, ma ad un mese dall’evento, quando la promozione era già partita, i materiali ordinati ed acquistati per poterli personalizzare, era difficile e costoso arrestarla. Cercammo tutti insieme di portare a termine i nostri impegni e realizzare l’evento, che tutte i Volontari degli Enti del Terzo Settore aspettavano, dopo le numerose riunioni svolte in Comune, impegnandosi ciascuno nei propri laboratori, per portare all’attenzione della comunità ciò che quotidianamente svolgono nelle proprie sedi, non sempre idonee e talvolta vacanti.
Dunque, siamo al 31 gennaio del 2024, il 14 dicembre 2023 alla Presentazione del bellissimo video della decima edizione ho letto, qualcuno ha letto per me, le lacrime me lo hanno impedito, la lettera di commiato da tutta l’attività de Il Volontariato promuove la Vita, il mio fine era scuotere le coscienze di chi non vedeva il grave danno che si stava arrecando alle Piccole Imprese locali. Riprendo, siamo al 31 gennaio e ogni giorno ricevo telefonate che, giustamente, richiedono il saldo delle fatture, Sindaco, penso sia ora di trovare una soluzione a questo gravissimo problema”.

Anna Battaglini – volontaria civitavecchiese

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com