Trent’anni dalla strage di Via D’Amelio

19 Luglio 2022

“Il 19 luglio del 1992 persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina”.

“Questa mattina il vicesindaco Manuel Magliani e il consigliere Alessandro D’Amico, promotore dell’intitolazione del Lungomare Falcone e Borsellino, hanno deposto una corona di fiori davanti al monumento dedicato ai due magistrati eroi della lotta alla mafia e alla criminalità organizzata”.

“Un pensiero per tutti coloro che con coraggio rivoluzionario hanno perso la vita in nome della legalità e per chi ancora aspetta venga fatta giustizia”. Così il Sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com