a tavola con il produttore

“A Tavola con il Produttore” allo Stendhal

11 Maggio 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Una vera chiamata a raccolta di tutte le migliori forze produttrici dell’Agroalimentare del territorio la manifestazione “A Pranzo con il Produttore” che si è svolta all’Istituto Stendhal a conclusione del Progetto Ambiente e Territorio. L’iniziativa, condotta dalla professoressa Alessandroni,  in sinergia con Stefano De Paolis dell’ azienda Gattopuzzo e la Coldiretti, è stata presenziata dalle quattro Università Agrarie del comprensorio. Una chiamata alla quale hanno risposto molti politici e rappresentanti  di tutte le Istituzioni. Dall’Onorevole Battilocchio ai consiglieri regionali Tidei, De Paolis e Porrello agli assessori civitavecchiesi Lecis e Manuedda. La manifestazione, che si è aperta con l’intervento musicale della scuola L’Arte del Canto del Maestro Caforio, è subito entrata nel merito con gli interventi di tutti i partecipanti che hanno tenuto a sottolineare l’impegno e la volontà di valorizzare il comprensorio  promuovendo i prodotti locali, la stagionalità e la difesa del territorio. “Un territorio ricco” ha affermato Stefano De Paolis “sia per la qualità dei prodotti che per l’impegno di tanti attori che si muovono con grande passione per valorizzarlo e proteggerlo”. Così sono seguiti gli interventi di molti partner dell’Istituto che durante l’anno collaborano in tanti modi: dalla Presidente di Scuolambiente Beatrice Cantieri, alla Presidente della Pro Loco e della Strada del vino Maria Crisitna Ciaffi dallo Slow Food alla Comunità di Sant’Egidio. Gli studenti della classe II A e III A T  dell’ inidirizzo Alberghiero “Cappannari” hanno presentato i lavori svolti durante l’anno sul tema dell’ambiente e dell’alimentazione e illustrato l’orto realizzato all’interno della scuola grazie all’impegno della professoressa Nunziato. L’iniziativa è poi proseguita nella Sala Molinari,  con la degustazione dei prodotti del territorio offerti dalle Università Agrarie e dalle aziende locali e preparati dagli alunni con la supervisione dei docenti di Enogastronomia e Sala. “E’ stato per noi estremamente formativo poter lavorare con materie prime di ottima qualità e in così grande quantità, così ognuno ha potuto realizzare piatti con il sapore della tradizione del territorio a dimostrazione che il comprensorio ha un grande valore nel settore agroalimentare” hanno commentato gli studenti della classe IV A enogastronomia. Il momento conviviale è stato  un momento di cultura a tutto tondo grazie alla performance sulla transumanza e  i canti in ottava rima di Pietro Benedetti accompagnato da un organettista e dai canti tradizionali dell’Arte del Canto. La dirigente Scolastica professaressa Stefania Tinti ha chiuso la manifestazione con un caloroso ringraziamento a tutti gli ospiti intervenuti, in modo particolare all’imprenditore agroalimentare Stefano De Paolis, e a tutta la comunità scolastica che ha lavorato in forte sinergia realizzando un evento davvero significativo, dall’accoglienza degli ospiti a cura dei ragazzi dell’indirizzo Turistico Croce e Cappannari alla realizzazione di tutti i materiali audiovisivi, alla mise en place e al prodotto finale degustato con grande soddisfazione da tutti i convenuti.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo