TARQUINIA, FORZA CIVICA: NEL CURA ITALIA SPERAVAMO IN PIU’ ATTENZIONE PER I PICCOLI AGRICOLTORI

14 Maggio 2020
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa
Piccoli agricoltori: le misure a sostegno sono davvero sufficienti? Le piccole realtà sono considerate al pari di quelle grandi? Queste le domande che con amarezza si è posto il gruppo Forza Civica (Tarquinia) a seguito dell’approfondimento avuto con grande disponibilità dall’onorevole Filippo Gallinella, Presidente della XIII Commissione Parlamentare dedicata all’Agricoltura, a cui il gruppo tarquiniese si era rivolto lo scorso marzo per attenzionare la condizione dei piccoli agricoltori.
Gallinella ha indicato ancora una volta la necessità di aggregazione per i piccoli agricoltori, anche per crescere come peso al futuro tavolo delle trattative con i più grandi, e dunque ha illustrato le misure dedicate all’agricoltura nel decreto “Cura Italia”.
Tra queste, misure sull’integrazione salariale in deroga, sull’indennità in favore dei lavoratori autonomi iscritti alle gestioni speciali dell’INPS ed a favore degli operai agricoli a tempo determinato con specifici requisiti, alcune misure riguardanti i trattamenti di disoccupazione agricola, l’anticipo della PAC, alcuni fondi speciali, la possibilità di avvalersi degli interventi del Fondo di garanzia, la possibilità di poter costituire pegno rotativo sui prodotti agricoli e alimentari a indicazione d’origine protetta, alcune semplificazioni, la proroga secondo determinati criteri della validità dei permessi di soggiorno dei lavoratori stagionali agricoli, l’estensione del grado di parentela entro il quale la prestazione saltuaria svolta dai parenti ed affini può non essere configurata rapporto di lavoro autonomo o subordinato.
Da Forza Civica il commento che ci si aspettava di più, ed in particolare lo studio di qualche misura in favore del localismo ed una maggiore attenzione anche per quei piccoli agricoltori che non riescono ad accedere alla GDO; il gruppo tarquiniese assicura che continuerà ad avanzare richieste, confidando nelle prossime misure e sperando che per molti non sia troppo tardi.
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo