Tarquinia, annullata la prima rappresentazione del presepe vivente per il maltempo

26 Dicembre 2021

Annullata per il maltempo la prima rappresentazione del presepe vivente di Tarquinia (VT), prevista questo pomeriggio nel quartiere di San Martino, dalle ore 16,30 alle ore 19,30. L’appuntamento con la rievocazione è per domenica 2 gennaio 2022. Il percorso partirà da via San Giacomo per accedere a Campo Cialdi, che farà da sfondo all’accampamento della legione romana, alle prigioni, al mulino ad acqua, ai pastori e ad alcune novità: la ricostruzione in pietra di un’antica casa e di un grande albero, sotto le cui fronde, si animerà una piccola scuola con il maestro intento a insegnare a scrivere su tavolette di cera ai bambini. Si scenderà per vicolo Storto, dove s’incontreranno le botteghe degli antichi mestieri, il censore, le tessitrici e il profeta. Piazza della Tribuna ospiterà i rabbini e gli artisti e farà da cornice al mercato, all’albergo, alla conceria e alla tintoria. Falconieri e giocolieri con il fuoco si muoveranno nella medievale piazza San Martino, che accoglierà la corte di re Erode, la bottega del venditore di tappeti, l’armeria e il frantoio, mentre tra la torre e la chiesa di San Martino si respirerà l’atmosfera raccolta della natività. Per gli aggiornamenti è possibile seguire la pagina facebook “Presepe vivente di Tarquinia”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com