de angelis

Sincro. La Snc sugli scudi con Ragazze ed Esordienti

12 Aprile 2017 ore 10:30:47
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Sono state due giornate di gare lunghe, stressanti dove ogni minimo errore può costare tantissimo, quelle vissute dalla Snc agli Italiani invernali Ragazze ed Esordienti.
“Un obbligatorio ogni due ore – dichiarano dal club- votazioni che salgono e scendono come flussi a volte poco comprensibili (con tutto il massimo rispetto per i giudici che fanno un lavoro gigantesco in queste maratone!), molto del lavoro di questi primi sei mesi racchiuso in quei minuti in cui, a testa in giù e polmoni che ti scoppiano, cerchi di fare il tuo massimo. E le nostre piccole grandi macchine da guerra sono sempre lì, in prima linea. Si nuota ognuno per sé nelle gare di obbligatori, apparentemente, ma lo scopo è e deve essere portare avanti la tua squadra, il suo nome, i suoi colori. Per questo pubblichiamo solo queste due foto, perché sono indicative del motore che ci ha portato in alto e che ci continua a spingere, il nostro attaccamento all’Snc/ Tirrena e a Civitavecchia. Non è facile, quando vedi una tua atleta piangere per un errore, una delusione o un voto che non è uscito, dover magari anche usare toni forti per spronare, scuotere e cercare di provocare una reazione. Vogliamo scrivere i nomi di tutte e trentaquattro le nostre atlete perché ognuna di loro ha contribuito al risultato in questo campionati italiani di categorie. Ci è piaciuto soprattutto il carattere dimostrato da molte di loro che, dopo “l’errore” hanno saputo reagire e ritrovare la concentrazione”.

 

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo