Santa Marinella – Fantozzi (FDI), ”Il sindaco ci spieghi perché non ha chiesto un finanziamento per il cimitero”

4 Aprile 2019
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

PROJECT FINANCING. Ilaria Fantozzi  replica al sindaco Pietro Tidei

S. MARINELLA – In merito alla vicenda del project financing per la realizzazione di tremila loculi al cimitero comunale, il sindaco Pietro Tidei ha invitato i due rappresentanti delle opposizioni Casella e Fantozzi, a fare proposte concrete per dare risposta a chi, avendo acquistato un fornetto nel tempo per poi vederselo requisire dalla precedente amministrazione, ora pretende di ritornare in possesso del bene pagato. “Lei cerca proposte? – gli risponde la Fantozzi – buono a sapersi. Pensi, ne Casella ne FdI, ne l’opposizione tutta l’avevano compreso. Di chiacchierone mi sembra ci sia solo lei. Perché optare per i project e non chiedere un finanziamento per il cimitero così come già fatto per altre realtà? A noi tremila loculi non ci servono. Con la sopraelevazione del blocco C5 dei loculi attuali, si va a coprire quelli già pagati e avanza anche qualcosa. Poi ne mancano poco più di cento, solamente e non come afferma lei quasi trecento. Le ricordo che esistono fonti di finanziamento previsti dall’art. 199 del Tuel. Ovviamente, tale richiesta doveva essere inserita nel piano triennale delle opere pubbliche, ma avendo già deciso il project, il dado è tratto. Superficialità o incompetenza? Speculare sulle disgrazie dei cittadini riguardo alla sepoltura dei propri cari, non mi sembra coerente ed etico, vorrebbe dire proseguire la linea delle false promesse da campagna elettorale. Si ricordi che lei non è il salvatore, è stato eletto per risolvere problemi già di sua conoscenza e pertinenza e non per continuare ad incolpare le precedenti amministrazioni per il suo immobilismo”. “I cittadini si sono già espressi mi sembra – conclude la Fantozzi – lei ha fortemente sostenuto di saperlo fare, lo faccia, altrimenti si dimetta. Non esistono le mezze misure in politica. Siamo stanchi dei suoi decaloghi su quello che farete e su quanto avete risparmiato, perché i servizi non ci sono e i problemi continuano a convivere con i cittadini che colpiti dal dissesto sono in evidente difficoltà ma continuano a pagare le tasse”.

Fonte Civonline (Ore 11:22)

 

Pietro Tidei replica a Ilaria Fantozzi(FDI)

Articolo 199 del TUEL – Fonti di Finanziamento: per l’attivazione degli investimenti gli enti locali possono utilizzare: a) entrate correnti destinate per legge agli investimenti; b) avanzo di parte corrente del bilancio, costituito da eccedenze di entrate correnti rispetto alle spese correnti aumentate delle quote capitali di ammortamento dei prestiti; (2) c) entrate derivanti dall’alienazione di beni e diritti patrimoniali, riscossioni di crediti, proventi da concessioni edilizie e relative sanzioni; d) entrate derivanti da trasferimenti in conto capitale dello Stato, delle Regioni, da altri interventi pubblici e privati finalizzati agli investimenti […]

Cito testualmente parte dell’Articolo 199 del TUEL per evitare di confondere, quei pochi che ancora ascoltano i professionisti della disinformazione come il rappresentante di FDI Ilaria Fantozzi che, se non mezzo stampa non ho ancora avuto il piacere di conoscere.

La sig.ra Fantozzi, probabilmente dimentica che il comune è in “dissesto finanziario” e senza neanche un centesimo per comprare la “carta igienica” ai dipendenti Comunali! La sig.ra Fantozzi dimentica altresì che tutte le spese dell’Ente sono al vaglio della Commissione straordinaria di Liquidazione e che, sino alla restituzione del bilancio approvato da parte del Ministero non possiamo assumere alcun impegno.

In questo tempo,  come facciamo fronte all’emergenza loculi? Voglio smentire un’altra inesattezza, i finanziamenti richiesti ed ottenuti in questi primi mesi di amministrazione sono finalizzati alla messa in sicurezza, al ripristino e non per “nuove costruzioni” e poi, ci dica FDI quale comune del comprensorio ha mai costruito un solo loculo con un finanziamento!

Per dieci anni, gli amici di FDI e della Fantozzi hanno devastato questo  paese lasciando le casse vuote e nessuna opera pubblica oltre che, la piscina comunale chiusa, il palazzetto dello sport inagibile e una buca polverosa, quella dell’ex fungo pagata ben 300 mila euro al progettista in cambio di una piazza che non c’è! Dove erano gli amici di FDI mentre accadeva tutto ciò? Questa Amministrazione  sta dando risultati incredibili che sono il frutto del lavoro costante del sottoscritto e di tutta la maggioranza.

Sono sinceramente stanco di ripetere sempre le stesse cose con chi, per visibilità fa solo disinformazione e del male ai cittadini. Sono in Comune tutti i giorni, dal lunedì al sabato, se ha proposte serie e non solo note stampa , invito la Fantozzi e FDI a presentarsi ad un confronto vero, magari in diretta alla presenza della stampa.

Pietro Tidei

(Ore 18:04)



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •