Piazza del Vino e dei Sapori, per la Sagra dell’Uva a Cerveteri eccellenze vitivinicole etrusche sotto le stelle

24 Agosto 2022

L’Assessore Riccardo Ferri soddisfatto: “vetrina d’eccellenza per i prodotti tipici del territorio, la Sagra torna ad essere la Regina dell’estate”.

Da venerdì 26 a domenica 28 agosto, Piazza Santa Maria a Cerveteri sarà una grande vetrina sotto le stelle per i vini e i prodotti tipici dell’enogastronomia e vitivinicole del territorio etrusco.​ In occasione della 59esima edizione della Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti, torna un appuntamento classico di fine estate: la Piazza del Vino e dei Sapori. L’Assessorato alla Pianificazione Territoriale e Sviluppo delle Risorse Agricole,​ insieme alle Associazioni Momenti Divini e 3.0​ ha infatti organizzato stand promozionali del vino, con degustazioni delle cantine del territorio etrusco e laziale, intervallate da intrattenimenti musicali, per conoscere insieme, in un contesto unico, il prodotto che ha reso e rende tutt’oggi Cerveteri famosa nel mondo.

“Dopo un anno di pausa e un anno a ranghi ridotti a causa delle restrizioni pandemiche, la tradizione ricomincia. Quest’anno la Sagra torna al suo antico splendore, con tutti quegli appuntamenti che da oltre mezzo secolo la rendono l’appuntamento più atteso dell’estate. Abbiamo attraversato certamente un ​ momento estremamente difficile, anche per la cultura e la tradizione cittadina, che per due anni non ha potuto celebrare e omaggiare quelli che sono i suoi prodotti per eccellenza come il vino e l’uva​ – dichiara Riccardo Ferri, Assessore alla Pianificazione Territoriale e Sviluppo delle Risorse Agricole –​ la Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti, rappresenta la vetrina più bella per le eccellenze del nostro territorio. Non mancheranno infatti all’interno del Centro Storico tutti gli appuntamenti storici di questa manifestazione, come la gara della pigiatura, la sfilata dei carri allegorici e i tanti spettacoli che da sempre accompagnano la manifestazione. Con l’occasione, ringrazio Catia Minghi, dell’Associazione Momenti Divini, Giuliana Mariani, dell’Associazione Cerveteri 3.0 e tutti gli imprenditori del territorio che anche quest’anno, riconoscendo in questa festa una grande occasione di promozione del prodotto, hanno scelto Cerveteri. Il mio invito, è per le famiglie, per i concittadini, per turisti e villeggianti, è quello di venire a Cerveteri e conoscere le eccellenze della nostra città”.

A far da cornice alle esposizioni e alle degustazioni delle aziende del territorio, in Piazza Santa Maria nella Piazza del Vino e dei Sapori in programma momenti di intrattenimento musicale e le aperture straordinarie del Museo Nazionale Cerite, dove per l’occasione sarà allestito un percorso espositivo appositamente dedicato al tema della Sagra e al significato del vino per gli Etruschi.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com