Pasquino: Bruxelle

15 Febbraio 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Bruxelle

Io nun so più che fa, me devi crede,

Dicono che ce l’ho coi cinque stelle

Che vado raccontanno le storielle

E che nun so’ nemmanco in bona fede.

 

E allora ho detto: è mejo retrocede

Parlà di meno de ste rampatelle

Che stanno a governà co le stampelle.

E invece m’hanno fatto er contropiede.

 

Infatti nun riesco a stamme zitto

Leggenno sur giornale stamattina

Che er sinneco da solo s’è proscritto

 

Perché la moje cià l’adrenalina

E nun vole vedello così afflitto

Cor rischio de restà senza benzina.

 

Lo vo’ mannà in panchina?

Tu voi scherzà: nu stanno ne la pelle

Pensanno all’occasione de Bruxelle.

Pasquino dell’OC



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE

  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  •  
    1
    Share
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •