Panchine arcobaleno, critici i Giovani democratici

1 Dicembre 2020
Condividi
  • 2
    Shares

Il sindaco Tedesco, ha bloccato il consiglio comunale di Civitavecchia sulla questione “Panchine arcobaleno” proposta da noi Giovani Democratici con l’appoggio ed il sostegno del gruppo consiliare Pd.

Assurda la giustificazione fornita “preferisco quelle col tricolore”. Come se l’arcobaleno non fosse parte integrante del tricolore. Ma forse è proprio questo il pensiero della maggioranza.

Sindaco, membri della maggioranza, non si tratta del colore delle panchine (che è un simbolo non il nucleo del problema) si tratta di tutela di diritti. Si tratta di aprire la città alle persone omosessuali sottolineando il fatto che in loro non c’è assolutamente nulla di sbagliato e che anzi, sono parte integrante della città. Parte della stessa comunità.

Avete dimostrato col vostro voto oggi, ancora una volta, quello che siete. E soprattutto di rispondere senza problemi a direttive di partito mettendo in secondo piano i cittadini. Non ci fermeremo qui e non lasceremo mai solo il mondo LGBTQ+.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo