Malamovida, il Sindaco: “Solidarietà alla famiglia del ragazzo pestato”

13 Luglio 2022

Il Sindaco Ernesto Tedesco ha ricevuto questa mattina i genitori di un giovane, malmenato da un branco di coetanei alcuni giorni fa in zona lungomare.

Questo il commento del primo cittadino: “Ho espresso alla famiglia del ragazzo la solidarietà mia e dell’Amministrazione per un episodio increscioso e insensato. Purtroppo non si può parlare di fatto senza precedenti: l’area è soggetta da anni a fenomeni di cosiddetta “mala movida”, ma l’impianto di videosorveglianza di ultima generazione che stiamo installando proprio in questi giorni consentirà l’individuazione e l’identificazione di tutti gli autori di azioni vandaliche o criminali. Resta comunque un senso di sgomento davanti alla vista di turme di ragazzini in preda ai vapori dell’alcol, o di chissà cos’altro, che fino a tarda notte imperversano indisturbati. L’Amministrazione, con più agenti di polizia locale e con i nuovi impianti di sorveglianza, sta facendo la sua parte. Lasciatemi dire però che sarebbe meglio se anche le famiglie tornassero a fare il loro mestiere, esercitando un minimo di controllo sui figli”, conclude Tedesco.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com