Idrosommelier al Cappannari

29 Novembre 2020
Condividi
  • 27
    Shares

Continuano le attività di approfondimento allo Stendhal.

“Le caratteristiche organolettiche dell’acqua e gli abbinamenti” con il Prof. Massenza – Idrosommelier” è stato il secondo appuntamento di approfondimento per gli studenti del “Cappannari” indirizzo Alberghiero dello Stendhal. I docenti hanno infatti organizzato una serie di lezioni a distanza per consolidare la formazione professionale e i Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento. Così le classi 2C – 4BS – 4 AE – 4CS (sala ed enogastronomia) hanno avuto l’opportunità di incontrare il mondo delle acque minerali attraverso un vero esperto. Simone Massenza oltre ad essere idro-sommelier è, infatti, alimentarista, giudice internazionale di food, degustatore, consulente, giornalista enogastronomico. Il docente ha guidato una attenta platea di studenti nella analisi delle caratteristiche organolettiche dell’acqua e degli abbinamenti. Così i ragazzi hanno imparato a leggere le etichette e a distinguere le varie tipologie di acqua e individuare con quali piatti possono essere abbinate. “Anche nel campo delle acque l’Italia presenta una grande varietà e una ottima qualità. Costituiscono un vero patrimonio di benessere e di godibilità.” Ha concluso il professor Massenza “Ma un vero professionista deve saper conoscere e distinguere. Sempre più spesso, ristoratori e consumatori, infatti, iniziano a prestare attenzione all’etichetta e alle caratteristiche dell’acqua in tavola.” Le professoresse Lalli, Matteucci e Russo, organizzatrici dell’attività, hanno voluto complimentarsi con gli studenti che hanno seguito con attenzione e interesse la lezione.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 27
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo