Hockey in line, quarti di finale scudetto: sorriso under 12, beffa per l’under 16 targate Cv Skating

28 Settembre 2020
Condividi
  • 6
    Shares

Una vittoria ed una sconfitta, entrambe sul filo di lana, per i team giovanili della Cv Skating, targati Pizza a Volontà.
Si stanno giocando in queste settimane infatti le ultime fasi del campionato giovanile 2019-20, sospeso a marzo causa Coronavirus e ripartito a settembre con una formula rivisitata.

Al sabato è stato il turno dell’under 12, al PalaMercuri di Civitavecchia contro la Libertas Forlì. La prima gara della serie è terminata in parità grazie ad una rete a 25” dalla fine dei civitavecchiesi che hanno acciuffato proprio nel finale il 4-4.
Nel secondo match nerazzurri sempre avanti, seppur di poco, fino al 6-4 finale che consente ai piccoli civitavecchiesi di ottenere il pass per la Final Four scudetto che si giocherà fra due settimane in sede da decidere.
Questi i ragazzi degli Snipers under 12 (nella foto): Francesca Borgi, Luis Gabriel Tuduran, Ruggero Meconi, Leonardo Pistola, Chiara De Meo, Ludovica Giancola, Leandro Galioto, Erika e Aurora De Fazi, Gloria Padovan, Stefano Travaglione, Manuel Carannante.

Domenica invece, sul campo neutro di Forlì, la formazione under 16 ha sfidato i pari età dei Fox Legnaro. Anche qui si è visto un grande equilibrio con i veneti che hanno vinto la prima gara per 5-3, i civitavecchiesi che si sono vendicati nella seconda gara per 10-3 ma alla bella a sorridere sono i Fox che vincono per 2-1 una mini partita tiratissima ed equilibrata fino al fischio finale. Per i civitavecchiesi la corsa allo scudetto finisce qui, al termine di una giornata condita comunque da ottime prestazioni contro un avversario molto forte.
Questi i ragazzi degli Snipers under 16: Giulia Mollica, Gaetano e Rosaria Nambuletto, Sara Buzzi, Manlio Mandolfo, Alessandro De Fazi, Emanuel Serrano, Bernardo Meconi, Valerio Ercolani, Francesco Pierangeli, Christian Carannante, Daniele Ceccotti, Michelangelo Tranquilli.

“Devo fare i complimenti a tutte le formazioni scese in campo – afferma il presidente Riccardo Valentini – perchè in questi play off stanno dimostrando di avere un gran cuore, oltre che capacità tecniche. Riprendere il ritmo gara dopo 6 mesi di stop non è facile neanche per gli adulti, figuriamoci per i giovanissimi che di certo hanno meno attitudine alle gare. Si stanno disputando comunque delle belle partite equilibrate, che si vinca o che si perda sono sicuro che i ragazzi stanno imparando tantissimo. Siamo orgogliosi del nostro settore giovanile e mi complimento con tutti i nostri allenatori per l’ottimo lavoro che stanno svolgendo da anni a questa parte”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi
  • 6
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo