Hockey in line, Coppa Italia: si ferma in semifinale il cammino della femminile degli Snipers

5 Marzo 2019
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si ferma in semifinale il cammino in Coppa Italia per la formazione femminile degli Snipers. Le civitavecchiesi hanno infatti perso, in quel di Vicenza, per 5-2 contro la formazione del Taurus Buja, venendo così eliminate dalla competizione, poi vinta in finale dalle ragazze del Cus Verona Mastiff.

Le Snipers di coach Gavazzi partono bene e passano in vantaggio con Mara Faravelli ma vengono recuperate e vanno all’intervallo sotto per 3-1. Nella ripresa Martina Succi accorcia le distanze (3-2) ma con le civitavecchiesi sbilanciate in avanti per cercare il pareggio, arrivano le reti del 5-2.

“Non ho nulla da rimproverare a questo splendido gruppo della squadra femminile – afferma il presidente Riccardo Valentini – hanno dato tutto in pista provando più volte a gettare il cuore oltre l’ostacolo ma questa volta la fortuna non ci è stata amica. Hanno deciso la partita un paio di episodi sfortunati nei momenti chiave e d’altronde di fronte avevamo un’ottima squadra. Peccato per l’eliminazione ma mi ha fatto particolarmente piacere vedere il giusto atteggiamento delle ragazze ed i sorrisi nello stare insieme, nonostante un doloroso ko”.

Ha esordito in formazione Agnese Tartaglione, ex Asiago, ferma da 2 anni e con diversi anni di nazionale alle spalle.
La Cv Skating ringrazia Conad per il supporto.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •