CIVITAVECCHIA – Trasferta veneta per gli Snipers TECNOALT che domani sono attesi alle ore 19 in quel di Montebelluna (TV) per la seconda giornata del campionato nazionale di serie B. La formazione di casa, una delle maggiori accreditate alla vittoria finale, dopo aver disputato un’ottima prima fase di Coppa Italia che le è valsa l’accesso alla finale, è scivolata nel primo turno contro il modesto Piacenza.
Probabile quindi la voglia di riscatto da parte dei veneti ma i TECNOALT non staranno a guardare.

“Giocare in trasferta è sempre complicato – spiega il presidente Riccardo Valentini – sia perchè i campi sono diversi sia perchè ci sono le tante ore di pulmino da smaltire. Ci siamo preparati bene, la forma della squadra sta migliorando e siamo pronti a vendere cara la pelle per provare a conquistare i tre punti. E’ una delle partite più difficili della stagione ma partiamo carichi e determinati per fare bene”.
In formazione assente Alessandro De Fazi per infortunio.

Questi i convocati di coach Gavazzi: Eugenia Pompanin, Riccardo Valentini, Luca Tranquilli, Michelangelo Tranquilli, Stefano Cocino, Tyler Lepore, Ravi Mercuri, Alessio Galli, Manlio Mandolfo, Davide Ceccotti.

Domenica al PalaMercuri sarà invece la volta della prima squadra femminile, le Snipers CRT. Le ragazze, campionesse d’Italia in carica, esordiranno in stagione per il primo turno di Coppa Italia. Alle ore 12 sfida al Bari, alle ore 17 sfida al Bomporto. In caso di passaggio del turno le ragazze di coach Gavazzi guadagneranno l’accesso alla finale del 12 febbraio a Vicenza.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com