marco piendibene

L’attacco dei consiglieri di minoranza.
Al Tar nel ricorso contro l’accordo Enel, per la Giunta “è passato in consiglio comunale”.      
Minoranza di nuovo all’attacco della Giunta Cozzolino. Questa volta l’oggetto del contendere è il ricorso al Tar, presentato dai consiglieri di opposizione contro le modalità con cui è stata firmata l’accordo con l’Enel senza passare per il consiglio comunale. Storia vecchia ma a cui si è aggiunta una nuova pagina che la dice lunga sul modus operandi della Giunta Cozzolino. “Abbiamo scoperto – afferma il consigliere Marco Piendibene, intervenuto su Trip Tv – che proprio con riguardo al nostro ricorso al Tar l’amministrazione comunale, nella sua memoria difensiva, ha fatto passare l’idea che quell’accordo con l’Enel sia passato in consiglio comunale. Insomma un gioco delle tre carte che la città deve conoscere e dimostra il modus operandi dei Cinque Stelle”. “Un gioco delle tre carte che hanno utilizzato – ha fatto notare sempre a Trip Tv, il consigliere comunale Massimiliano Grasso – anche sul forno crematorio e che dimostra tutta l’incapacità di questa amministrazione su un tema, questo,  che ha ancora una volta confermato la loro arroganza”.

 

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com