fare verde onlus

Fare Verde assegna il “Premio Gnomo” all’assessore regionale Buschini e al sindaco di Roma Raggi

11 Maggio 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’associazione ambientalista Fare Verde Onlus, presidenza provinciale di Frosinone, ha ideato l’anno scorso un riconoscimento, denominato “Premio Gnomo per l’Ambiente”, un premio ironico, una sorta di “Gabibbo verde” che viene conferito a chi si distingue in negativo nel settore ambientale.

Quest’anno, gli iscritti di Fare Verde Frosinone hanno deciso di conferire il premio all’assessore regionale all’ambiente e ai rifiuti Mauro Buschini e al Sindaco di Roma Virginia Raggi, vista la grande quantità di immondizia della Capitale che viene inviata e bruciata in Ciociaria.

LA MOTIVAZIONE UFFICIALE DEL PREMIO GNOMO 2017

PREMESSO che il 2017 è iniziato con l’emergenza per la qualità dell’aria che ha colpito l’intera Provincia di Frosinone ed infatti la Regione Lazio ha predisposto il Piano d’Intervento Operativo con una serie di restrizioni alla circolazione stradale, al riscaldamento degli edifici pubblici e privati, allo sport all’aria aperta, ai giochi dei bambini negli spazi pubblici, ha ordinato le giornate di blocco del traffico, il divieto di accendere i fuochi nelle campagne, il divieto di detonare i fuochi pirotecnici e tanto altro che lo scibile umano neppure immaginava esistere.

VISTO l’impegno profuso dall’Assessore all’Ambiente  della Regione Lazio e dal Sindaco di Roma nel contribuire all’inquinamento in Provincia di Frosinone;

VISTO che risulta significativa la ricaduta occupazionale procurata dall’inquinamento per i medici, e alle attività delle pompe funebri e alle ditte edili che costruiscono loculi cimiteriali;

VISTO

– l’incremento ponderale di lavoro per le case farmaceutiche;

– che è indubbia la ricaduta economica per chi è nel cerchio magico del sistema rifiuti;

che per la popolazione Ciociara è applicato alla lettera il detto “per aspera ad astra”;

FARE VERDE ASSEGNA IL PREMIO GNOMO PER L’AMBIENTE 2017

– all’Assessore della Regione Lazio Mauro Buschini che dopo aver emesso le restrizioni per la popolazione dovute all’emergenza ambientale per la pessima qualità dell’aria, ha autorizzato con determina n.  G04787 l’aumento dei rifiuti bruciabili in provincia di Frosinone e non contento ha autorizzato in tempi record con determina n. G04789  la riapertura della linea 1 dell’inceneritore di San Vittore del Lazio (FR) ferma per problemi di revamping.

– al Sindaco di ROMA Virginia Raggi, che in perfetta continuità con le linee politiche del passato, prosegue ad inviare rifiuti in provincia di Frosinone per decine di migliaia di tonnellate l’anno, dove per ironia della sorte buona parte di essi é  bruciata sempre nell’inceneritore di San Vittore del Lazio (FR).

 


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo