DOMENICA A TOLFA IL “DRAPPO DEI COMUNI” 2019

6 Settembre 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Partecipano 8 comuni delle province di Roma e Viterbo. Grande novità il maxi schermo su Piazza Vittorio Veneto.

A Tolfa (Rm) domenica 8 settembre è il giorno dell’evento tradizionale più importante e atteso dell’anno: il “Drappo dei Comuni”, la corsa dei cavalli al fantino che si svolge praticamente da sempre lungo il Viale d’Italia. Una tradizione che qualcuno fa risalire addirittura agli etruschi: di vero c’è un’anfora rinvenuta nella necropoli tolfetana del Ferrone che raffigura una gara tra cavalieri. Arrivando ai giorni nostri, i manifesti dei festeggiamenti del patrono S. Egidio Abate di inizio ‘900 riportano con evidenza questa tradizione, che da dodici anni (anche alla luce delle nuove norme di sicurezza relative a questo genere di eventi) ha trovato nuova linfa nella formula del “Drappo dei Comuni” che vede la partecipazione di 8 comuni delle province di Roma e Viterbo.

La gara – Durante la cena di gala, che si è tenuta ieri sera alla presenza dei Sindaci dei comuni partecipanti e delle scuderie, sono stati sorteggiati gli abbinamenti tra cavalli e municipi. La giornata dedicata ai cavalli prenderà il via alle 10, con la Gara degli Anelli, che vedrà protagonisti i Rioni di Tolfa. Alle 15 poi si entra nel vivo del Drappo con la sfilata dei Sindaci con partenza da Piazza Matteotti. All’arrivo in Piazza Vittorio Veneto, saranno sorteggiate le batterie e alle 16 il mossiere darà il via alla gara, che si protrarrà fino al tramonto.

Il percorso – Il tracciato della corsa dei cavalli di Tolfa è lungo circa 450 metri e si snoda lungo Viale d’Italia, in leggera salita e con una curva. Oltre all’interramento completo del percorso sono state installate una serie di transenne esclusive a collo d’oca, con le quali il Comune di Tolfa insieme ad altre precauzioni specifiche ha voluto garantire la massima protezione per gli spettatori e per i cavalli.

La novità dell’edizione 2019, il maxi schermo – Il pubblico come di consueto potrà assistere alla gara gratuitamente lungo il Viale d’Italia. La grande novità di questa edizione è la regia video con 4 telecamere installate sul percorso, che permetteranno al pubblico di vedere tutta la gara su un mega schermo a led di 6×4 metri allestito su Piazza Vittorio Veneto, con replay e la diretta di tutta la corsa.

I comuni che partecipano al “Drappo” 2019: Cerveteri, Civitavecchia, Oriolo Romano, Ladispoli, Manziana, Santa Marinella, Tolfa, Vejano.

L’organizzazione –
 All’organizzazione del Drappo dei Comuni lavorano oltre 50 volontari, coordinati dal Comune di Tolfa e dalla Pro Loco. A garanzia della sicurezza del pubblico oltre alla protezione civile sono impegnate le forze dell’ordine ed uno staff ad hoc.

Abbinamenti (Comune, Cavallo, Scuderia)

MANZIANA, Baronessa, Monte Cavallo
SANTA MARINELLA, Rodrigo Baio, Maimai
CIVITAVECCHIA, Shameera, Le Dune
TOLFA, Tourbillon, Madonna di Loreto
ORIOLO ROMANO, Vizzente, Chiavassa
VEJANO, Vidoc, Carducci
LADISPOLI, Briccona da Clodia, La Sughera
CERVETERI, Zoan di Bonorva, Narduzzi

Cristiano Dionisi Assessore di Tolfa (Rm) 





  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo