TOLFA, SUCCESSO STREPITOSO PER IL DRAPPO DEI COMUNI 2019. LA VITTORIA A MANZIANA

9 Settembre 2019
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Consenso unanime delle migliaia di spettatori. Apprezzatissima la novità del maxi schermo.

Dopo una bellissima giornata di corse Baronessa, il cavallo abbinato al comune di Manziana vince il 12esimo Drappo dei Comuni, tra gli applausi della folla esultante, accorsa a Tolfa per la giornata di festa. Si è conclusa così una memorabile edizione del “Drappo dei Comuni”, storica corsa dei cavalli al fantino che ha suggellato un’estate di eventi di grande successo in collina. Unanime l’apprezzamento delle migliaia di spettatori che hanno seguito la giornata, non solo per la qualità dei cavalli in gara – che si sono confrontati in batterie tutte avvincenti, per le quali in un paio di casi è servito il ricorso al fotofinish – ma anche per la grande novità della regia video, con il maxi schermo installato su Piazza Veneto. Un successo che conferma la grande capacità collinare di ideare e realizzare eventi di grande pregio, successo e partecipazione, che senz’altro vedono la regia di una macchina organizzativa importante, alla quale partecipano decine di cittadini.

La manifestazione era iniziata di buon mattino, con la Gara degli Anelli, che ha visto protagonisti i sei rioni tolfetani, vinta dal Poggiarello e dal suo cavaliere Moreno Olivetti. Il clou dell’evento si è aperto alle 15, con una imponente sfilata dei Sindaci dei comuni partecipanti, accompagnati da un festoso corteo aperto dalla Banda “G. Verdi” e arricchito dalla presenza di tamburini, cavalieri e dame, oltre che da una splendida carrozza che ha accompagnato Miss Drappo, la giovane Roberta Parigiani.

Poi il via alla gara, con avvincenti testa a testa che hanno decretato l’eliminazione di Vejano, Civitavecchia, Ladispoli e Cerveteri. Nelle semifinali al cardiopalma Manziana su Baronessa ha trionfato su Oriolo Romano (su Sempre Io, scuderia Pelliccioni), mentre il cavallo di Santa Marinella (Rodrigo Baio) ha avuto la meglio su Tourbillon, abbinato al comune di Tolfa. Ed in finale è stato Manziana ad aggiudicarsi il Drappo, grazie alla bellissima corsa della grigia Baronessa, montata da Gianluca Cecaloni, per la gioia dell’Assessore Eleonora Brini, presente alla manifestazione e della scuderia Monte Cavallo. Ai vincitori, oltre al premio in denaro, è andato l’ambito drappo dipinto da Silvia Di Silvestro, calato dalla balconata dal Sindaco di Tolfa Luigi Landi nelle mani del fantino e della scuderia.

A vincere è stata anche la perfetta organizzazione, curata nei dettagli direttamente dal Sindaco Landi insieme alla Pro Loco. Oltre 30 i volontari e i delegati che insieme alle forze dell’ordine e alla protezione civile hanno garantito il perfetto svolgimento della manifestazione. All’organizzazione sono giunti anche gli elogi delle scuderie e dei fantini per l’allestimento dei 450 metri di percorso, interamente interrato e circoscritto da transenne speciali a collo d’oca così come prescritto dalle restrittive normative in materia.

“Una giornata davvero bella – ha commentato alla fine della corsa il Sindaco Landi – nella quale i fantini si sono cimentati nelle loro prove con lealtà e nella quale ha vinto il cavallo migliore. Insomma dopo il grande successo di questa edizione la storica corsa dei cavalli di Tolfa può essere considerata un unicum e un appuntamento di carattere nazionale, in quanto gare di tale spettacolo nei centri storici non ce ne sono quasi più”.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo