SANTA MARINELLA – Oltre sessanta alunni della Scuola Secondaria di primo grado del I.C. Piazzale della Gioventù hanno partecipato all’incontro che si è tenuto nell’aula consiliare di via Cicerone in occasione della Giornata Internazionale che ricorda la nascita di Charles Darwin, il naturalista noto per la sua Teoria dell’Evoluzionismo. A presentare la riunione il sindaco Pietro Tidei con il consigliere Alessio Rosa, che ha curato l’organizzazione della giornata, e il consigliere con delega all’ambiente Alessio Magliani.
“Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento”, è la frase celebre dello scienziato che ha caratterizzato il seminario tenuto dal Vice Brig. Barbara Pasquini e dall’ App. Massimiliano Bianchi, del Nucleo dei Carabinieri CITES di Roma, distaccamento di Civitavecchia e dalla prof.ssa Ileana Giacomelli, delegata alla pubblica istruzione.
“Sono lieto di ospitare tanti ragazzi nel nostro Municipio e trattare un argomento così importante come l’ambiente. Nel giorno di Darwin, parleremo di evoluzione e di cambiamenti, ma anche di preservazione e tutela di quelle specie che sono a rischio di estinzione. Ecco perché oggi l’Amministrazione Comunale ha voluto promuovere questo incontro, per approfondire la conoscenza di Darwin e l’importanza del rispetto e della tutela delle specie che rischiano di scomparire dal nostro territorio e dal pianeta.”, ha spiegato il Sindaco, rivolgendosi agli studenti.
“Ringrazio pubblicamente il Sindaco per la disponibilità e per aver accolto con entusiasmo questa iniziativa. Voglio ringraziare anche il Nucleo CITES dei Carabinieri e la professoressa Giacomelli, esperta conoscitrice del nostro territorio, per aver affrontato con competenza e chiarezza il tema della salvaguardia delle specie e la tutela del nostro patrimonio forestale e animale”, ha dichiarato il consigliere Rosa.
“Ambiente e habitat naturali, rispetto e tutela. Temi di cui si deve parlare alle nuove generazioni, confidando in politiche sempre più rispettose e attente ai cambiamenti che rischiano di impoverire la fauna e la flora che oggi conosciamo”, ha affermato il consigliere Magliani.
Durante la conferenza, sono state anche proiettate immagini degli animali e della vegetazione inclusi nell’elenco delle specie protette dalla convenzione CITES e sono stati mostrati ai ragazzi alcuni reperti sequestrati, perché detenuti o commercializzati in maniera illecita. Al termine dell’incontro, i consiglieri hanno consegnato ad ogni alunno della 2°C, della 2°E e della 3°C l’attestato di partecipazione al Darwin Day.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com