CSP, Lega: “maggioranza compatta, opposizione in fuga dalle responsabilità”

30 Ottobre 2020
Condividi
  • 1
    Share

La tanto attesa seduta di Consiglio comunale su Civitavecchia Servizi Pubblici si è conclusa con la maggioranza compatta nel confermare il proprio impegno per un piano che dovrà salvaguardare i livelli occupazionali e migliorare i servizi erogati alla città. È del tutto evidente che queste siano le vere priorità avvertite ogni giorno dai civitavecchiesi e quando l’assemblea degli eletti li affronta, compie il passo più importante per riavvicinare la politica ai cittadini.
Spiace però dover prendere atto del comportamento di ampio settori dell’opposizione. Il Movimento 5 stelle ha votato contro, il che può anche essere legittimo se si hanno altre idee. Ma ciò non è avvenuto, o quanto meno non è stata avanzata alcuna proposta, ma solo una contrarietà ideologica e vuota di contenuti. Abbiamo dovuto registrare, invece, un centrosinistra che è fuggito da ogni responsabilità in un momento così importante, scollegandosi al momento del voto.
Come maggioranza  che sostiene il sindaco Tedesco in generale e come Lega in particolare, noi le nostre responsabilità ce le siamo prese, mettendoci la faccia.

Lega Civitavecchia Con Salvini

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 1
    Share

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo